Monumento a Sellani

I quasi cento dischi che la Philology ha dedicato a Renato Sellani sono citati all'interno di questo cd che esce postumo, dato che l'illustre pianista di Senigallia è mancato a 89 anni il 31 ottobre scorso a Milano, sua città di adozione. È appena il caso di aggiungere che il monumento discografico a lui elevato dall'etichetta di Macerata è essenziale per la conoscenza approfondita di Sellani, importante anche per i suoi contributi teatrali.Qui si ascoltano sedici brani scelti dovunque nell'universo musicale secondo le abitudini del maestro, quattordici per pianoforte e due per quintetto nel quale spicca il contrabbasso di Massimo Moriconi, da sempre alter ego di Sellani.