Morandi vola in classifica e ammette: "Per i giovani sono l'amico di Rovazzi"

Il cantante di "Fatti mandare dalla mamma" vuole partecipare al film del giovane video maker: "Anna ed io faremo una parte"

Quasi 30 milioni di visualizzazioni in sole tre settimane dall'uscita di "Volare". Fabio Rovazzi continua a collezionare un successo dopo l'altro. Questa volta però parte del merito è dovuto a Gianni Morandi che, senza prendersi sul serio, si è messo nelle mani del giovane video maker.

Dopo una carriera di tutto rispetto, il cantante classe 1944 si è fatto convincere a essere il protagonista del video di "Volare", ultimo lavoro di Fabio Rovazzi. Tra i due ci sono esattamente 50 anni di differenza ma, a guardare la loro complicità, sembrano non sentirli. Dopo i complimenti ricevuti sui social per "Andiamo a comandare" e "Tutto molto interessante", è stato proprio il giovane youtuber a volere Morandi nel nuovo video. In un'intervista rilasciata a La Stampa, il cantante di "Fatti mandare dalla mamma", e altri innumerevoli successi, racconta cosa è cambiato dopo l'uscita di "Volare". In questi giorni mi è successo quattro o cinque volte di vedere mamme che mi riconoscono e figli che dicono: 'Ah, è l’amico di Rovazzi'. Un bambino in spiaggia a Marina di Ravenna ha chiesto: 'Adesso arriva anche Rovazzi?'".

Quello che Morandi sembra apprezzare maggiormente del fenomeno del momento è il modo in cui lavora: "Alla base c'è una sceneggiatura vera (...) Non è stupido, non è arrogante, anzi, si mette sempre in discussione. È affettuoso con le persone, però è determinato, ha le idee chiare. E ha tenuto in mano questo piccolo film da solo, a 23 anni". Quella di "Volare" non sembrerebbe essere l'ultima collaborazione tra i due. Morandi infatti è deciso a partecipare al film di Rovazzi, ovviamente insieme alla mogliew Anna, progetto di cui però lo youtuber non ha ancora parlato.

Commenti

idleproc

Dom, 11/06/2017 - 12:55

All'epoca mi domandavo come facevano a reggerlo, oggi come oggi, il mistero va diradandosi.

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Dom, 11/06/2017 - 16:01

L'anzianità è sinonimo di saggezza, ma qualche eccezione c'è sempre... Rovazzi è figlio del suo tempo. Noi anziani avevamo gente del calibro di Aznavour, Edith Piaf, Neil Sedaka, Harry Belafonte....

cir

Dom, 11/06/2017 - 17:40

Captain....stai parlando dell' olimpo degli dei

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Dom, 11/06/2017 - 18:22

Grazie Cir!