Morta Margot Kidder, con Christopher Reeve in Superman

Dopo la carriera al cinema era finita in clinica psichiatrica per disturbo bipolare

Margot Kidder, nota soprattutto per il suo ruolo in Superman, è morta a 69 anni nella sua casa di Livingstone, nel Montana. L'attrice, che negli anni Settanta aveva affiancato Christopher Reeve nella serie sul supereroe, interpretando il ruolo di Lois Lane, era nata in Canada il 17 ottobre 1948.

Kidder recitò nei tre film della saga d Superman usciti tra il 1978 e il 1983 ed ebbe soltanto un cameo quando, nel 1987, uscì la quarta pellicola. A iniziarla al mondo del cinema fu una visita a New York, dopo un'infanzia trascorsa in una città in cui non c'era nemmeno il cinema. Cominciò poi a comparire sul grande schermo quando si trasferì a Los Angeles. Tra gli anni Settanta e Ottanta lavorò con stelle come Robert Redofrd e Richard Pryor.

Negli anni Novanta la Kidder fu ricoverata in una clinica psichiatrica dopo essere stata trovata nuda e senza alcuni denti in una zona boschiva a Los Angeles. Confessò allora di soffrire di disturbo bipolare e in seguito divenne un'attivista per la lotta alle malattie mentali, continua a recitare saltuariamente.

Commenti

Kupo

Mar, 15/05/2018 - 12:49

Sig. Di Marzo è morta o " continua a recitare saltuariamente " ?