Morte di George Michael, Toto Cotugno fa lo scaramantico in diretta: "Fammi fare una grattata"

Mentre su Sky si parla della morte di George Michael, Toto Cotugno fa una panoramica sull'anno horribilis del mondo della musica. Ma prima di dire qualsiasi altra cosa, esclama: "Aspetta che mi faccio una grattata". E scoppia l'imbarazzo in studio

La morte di George Michael ha sconvolto tutti, anche i personaggi del mondo dello spettacolo hanno scritto qualche parola di cordoglio per ricordare la star degli anni '80.

Ma tra i tanti, c'è anche chi è scaramantico e nel parlarne fa gesti superstizosi. È il caso di Toto Cotugno che durante una diretta di Sky ha fatto un gesto che ha messo in imbarazzo il conduttore. Il cantautore, interpellato sulla morte di George Michael e sull'anno horribilis del mondo della musica, ha esclamato: "È un periodo un po' così. Scusate, aspetta che mi faccio una grattata. Non si sa mai".

Il tutto accompgnato da un gesto piuttosto scaramantico che non è passato inosservato. Sia il giornalista di Sky che il pubblico da casa non hanno potuto fare a meno di notarlo e subito sul web il video è diventato virale. Il gesto di Toto Cutugno ha messo parecchio in imbarazzo il conduttore di Sky che con una risata forzata ha cercato subito di virare il discorso in un'altra direzione. (Guarda il video)

Commenti

duca di sciabbica

Mar, 27/12/2016 - 15:15

pare che costui, al momento, sia l'italiano più conosciuto nel mondo...

Fjr

Mar, 27/12/2016 - 16:10

Scusate ma io mi gratterei di più' dopo aver visto la faccia di Cutugno, ammazza se è' conciato:)