Morto Ravasini, cantante dei CorviIl beat italiano

È morto a 69 anni Angelo Ravasini, storico cantante dei Corvi (che all'esordio si esibirono con un corvo vero appollaiato sul basso) complesso beat che si impose soprattutto nel '66 con Un ragazzo di strada, cover di I Ain't No Miracle Worker dei Brogues. Lo ha reso noto la famiglia dei burattinai Ferrari; proprio uno di loro, Gimmi, scomparso alcuni anni fa, fu tra i co-fondatori del gruppo (basso e voce), con Claudio Benassi (batteria) e «Billo» Levati (chitarra). Tra gli altri successi della band le cover di Bang Bang, Sospesa a un filo, cover degli psichedelici Electric Prunes, I colori, versione della Colours di Donovan. Dopo lo scioglimento del gruppo, nel 1969, Ravasini formerà Angelo e i Corvissimi e il batterista Benassi darà vita ai Nuovi Corvi.