Nessun film italiano in corsa per Cannes

Neanche un film italiano è in concorso per la Palma d’Oro al Festival di Cannes, che si terrà dall'11 al 22 maggio

La notizia è di quelle che non possono far piacere. Neanche un film italiano è in concorso per la Palma d’Oro al Festival di Cannes. Dopo la tripletta dell'anno scorso (Garrone, Moretti e Sorrentino) quest'anno niente. E a poco servono le parole di Thierry Frèmaux, delegato generale del premio, che nel rispondere a una domanda sull'assenza dell'Italia, ricorda che l’anno scorso il nostro Paese era in gara per la Palma d’Oro addirittura con i film di tre registi italiani: Nanni Moretti, Paolo Sorrentino e Matteo Garrone: "Quest’anno è presente in modo meno forte. È un anno così, ci sono anni così.... Ma l’Italia è cara al nostro cuore, lo dimostra il manifesto".

Il festival quest'anno si terrà dall'11 al 22 maggio. I registi americani Steven Spielberg e Jodie Foster presenteranno fuori concorso le loro nuove pellicole, "Bfg-The big friendly giant" (Il gigante gentile) e "Money Monster".

Gli unici film italiani inseriti nella kermesse non fanno parte della competizione ufficiale, bensì saranno presentati fuori concorso. Il film "L'ultima spiaggia" del regista greco Thanos Anastopoulos e dell'italiano Davide Del Degan sarà presentato nella sezione "Proiezioni speciali", mentre il film diretto da Stefano Mordini "Pericle il nero", tratto dal romanzo di Giuseppe Ferradino, con Riccardo Scamarcio, sarà presentato nella sezione "Un certain regard".

Tra i registi più famosi che si contenderanno la Palma d'oro ci sono Almodovar, Assayas, Dardenne, Dolan, Jarmusch, Loach, Mendoza, Mungiu, Nichols, Park, Penn, Verhoeven, Winding Refn. Sulla Croisette passeranno anche Woody Allen, Kristen Stewart, Steven Spielberg, Jodi Foster, George Clooney, Ryan Gosling e Russell Crowe.