New York indice il Giorgio Armani Day

Il sindaco della città statunitense ha proclamato una giornata in onore dello stilista italiano così amato dal mondo della moda internazionale. Per l'occasione, stasera, grande sfilata al SuperPier

Il sindaco di New York, Michael Bloomberg , ha proclamato il Giorgio Armani Day. La decisione è stata presa in seguito alla constatazione del grande merito dello stilista italiano nell'ambito della moda internazionale e al suo duraturo legame con la Grande Mela.

Stasera grande sfilata speciale al SuperPier, il lungo molo galleggiante sul fiume Hudson, nel Meat Packing District a Manhattan. Si tratta dell'ultimo evento ospitato dalla struttura che è destinata a essere ricostruita e trasformata.

Alla festa, che comprende cena e party con dj set, sono state invitate circa 700 persone per celebrare gli otto anni di collezione di Armani Privè e l'inaugurazione della mostra Eccentrico. In passerella sfileranno una selezione degli abiti di alta moda creati dal 2005 e l’intera collezione autunno-inverno presentata lo scorso luglio a Parigi.L'evento vuole essere la dimostrazione di una storia stilistica fatta non solo di moderna linearità ma anche di abiti, accessori e gioielli che hanno segnato l'universo della moda.

Gli americani hanno riconosciuto in Armani un grande modello di innovazione e originalità, sancendo in questo modo il successo globale dello stilista italiano: "In questo giorno per me cosi speciale - ha infatti detto Armani - Š un grande onore ricevere questo riconoscimento, che conferma un forte legame personale professionale con New York, una città che mi ha dato e continua a darmi tanto".

Commenti
Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 10/07/2014 - 11:09

per me ci vorrebbe un uomo come lui alla guida del governo italiano.