Nick Cave da incorniciare

Nick Cave colpisce perché sa colpire. In questo disco dal vivo riesce a essere secco ed essenziale come in Stranger than kindness oppure emotivamente cupo come in The mercy seat. In fondo la forza di Cave va ben oltre i suoi Bad Seeds: lui è un'icona di se stesso, quindi può cambiare quando vuole. D'altronde basta ascoltare il pezzo iniziale Higgs boson blues per rendersi conto di come sia Nick Cave oggi: intenso, intenso da morirne. E ispirato più che mai.