Niente Miss Italia, Venier di domenica, Giletti alla seraPresentata in cda la prossima stagione Rai

Niente Miss Italia, giro di conduttori tra i programmi pomeridiani e mattutini, nuove trasmissioni di informazione. Ieri, i direttori di Raiuno, due e tre hanno presentato in via informale ai consiglieri del cda il palinsesto autunnale. Poche le novità rispetto a quanto già trapelato. In particolare per il primo canale Giancarlo Leone ha ribadito (su richiesta di chiarimento di alcuni consiglieri) un no secco al concorso di bellezza, da lui giudicato obsoleto e antieconomico. Le conduzioni: Mara Venier lascia la Vita in diretta e si riprende il suo storico salotto Domenica In al posto della Cuccarini. Il pomeriggio viene affidato a Paola Perego e Franco di Mare. Uno Mattina viene «spezzettato» in tre parti: la prima con Elisa Isoardi e Duilio Gianmaria, la seconda con Eleonora Daniele e Massimiliano Ossini e la terza con Lorella Landi. Alla sera confermati i format più forti Ballando con le stelle, Tale e quale show, I migliori anni e Ti lascio una canzone, per il resto intrattenimento tutto da reinventare e allo studio per dicembre un programma d'attualità con Massimo Giletti e un nuovo talent. Per Raidue previste le tre novità: Virus, l'approfondimento serale condotto da Nicola Porro che partirà a luglio; al pomeriggio Detto Fatto con la Balivo e Divieto di sosta (attualità in giro per l'Italia) con Chiara Lico. Su Raitre riconfermati gli storici programmi.