Non c’è pace per Meghan: arrestato il suo fratellastro

Non c’è pace per la duchessa del Sussex. Dopo la sorella e il padre ora anche il fratellastro Thomas figlio solo del padre di Meghan, attenta ai suoi sonni.

Thomas Il fratellastro di Meghan Markle è stato arrestato per guida in stato di ubriachezza.

Il 52enne guidava ubriaco quando la Polizia dell’Oregon lo ha fermato alle due di notte, prendendolo poi in custodia e portandolo alla centrale. I poliziotti hanno effettuato i test sul campo affermando che il conducente non li aveva superati.

Thomas è stato portato al Grants Pass Sobering Centre e la sua macchina sequestrato. Così come gli altri componenti della famiglia Markle è stato allontanato dalla Duchessa, soprattutto quando ad aprile aveva inviato una lettera al Principe Harry scrivendo: “Non è troppo tardi, Meghan non è la donna giusta per te”.

Il padre ha dichiarato alla stampa americana: “Mio figlio ha un problema serio e ha bisogno di aiuto e spero che riuscirà ad averlo”. Samantha, la sorella di Thomas e di Meghan, che non perde certo occasione di parlare e di dire la sua, per una volta è andata incontro alla sorella dichiarando: “Il suo problema con l’alcool non è legato a Meghan, lui a sempre bevuto”. Come se Meghan potesse essere il parafulmine di tutta la sua sgangherata famiglia.