Oggi è il James Bond Day, tra un mese il nuovo capitolo della saga

Il regista Sam Mendes è chiamato a bissare il successo del precedente capitolo con cui è riuscito a superare il miliardo di dollari di incasso a livello mondiale

Era il 5 ottobre 1962 quando nei cinema usciva il primo capitolo della saga dell'agente segreto più famoso al mondo, James Bond.

Per ricordare l'evento, i fan hanno istituito il James Bond Day e per l'occasione è stato rilasciato il video di Writings on the Wall, di Sam Smith, colonna sonora di Spectre, prossimo capitolo del franchise cinematografico, in uscita esattamente tra un mese, il 5 novembre.

Nel videoclip, girato anche a Roma, l'artista inglese canta nelle location utilizzate per alcune scene del film, tra cui le suggestive architetture del quartiere dell'Eur. Presenti anche molti frammenti del film in cui è possibile vedere i personaggi principali interpretati ovviamente da Daniel Craig nel ruolo di Bond, il due volte premio Oscar Christoph Waltz nei panni del cattivo e una splendida Monica Bellucci, prima Bond Lady nella storia della saga.

Il film, dal titolo Spectre, riprende da dove il regista Sam Mendes - richiamato a dirigere - aveva lasciato il precedente capitolo, Skyfall, mostruoso successo al botteghino con oltre un miliardo e cento milioni di dollari, capace di rilanciare le avventure dell'agente dell'MI5, un po' arrugginito negli anni scorsi.

Questa volta l'agente Bond dovrà confrontarsi proprio con i vertici della Spectre, la celebre organizzazione criminale contro la quale combatte fin dai tempi in cui ad interpretarlo era Sean Connery.