Omaggi di Grosvenor

Benjamin Grosvenor, classe 1992, da Southend On Sea (borgo marino nell'Essex) è passato indenne dallo status di fanciullo prodigio a quello di speranza del pianismo inglese. Oggi, a 22 anni, è una realtà matura, come dimostra l'originalità dell'interprete capace di assemblare ed eseguire adeguatamente un programma suggestivo per la ricchezza di relazioni fra autori e forme musicali. Nella raccolta Homages, celebri compositori «fanno del nuovo con il vecchio», sintetizza Grosvenor. Busoni trascrive la Ciaccona di Bach; Mendelssohn e César franck ripensano il preludio e fuga, Chopin sublima la Barcarola, Liszt reinventa il materiale melodico popolaresco italiano nel duplice omaggio a Venezia e Napoli.