Alle origini dei Chicago

Secondo il rimasterizzatore supremo Steven Wilson, il secondo capitolo della storia dei Chicago è il capolavoro di una carriera. Evidentemente il funambolico leader dei Porcupine Tree ha una visione tutta sua della musica. Perchè se togliamo Make Me Smile e la celebre (negli Usa) Color My World - il brano più suonato ai matrimoni americani - non è che ci sia molto altro da ricordare in questo doppio lp. Va detto comunque che un'opera come Chicago II (1970) è molto al di sopra della musica di oggi. Avercene. Manca solo un po' di raffinatezza che Guercio (il produttore, poi arriverà Foster) darà a partire dal quinto disco di una saga arrivata al trentaseiesimo capitolo. Suono remixato.