Pamela Anderson contessa in Liguria

Smessi da tempo i panni di sexy bagnina, Pamela Anderson è sempre più in prima linea per la causa animalista e ora è diventata contessa

Pamela Anderson è diventata contessa. È accaduto in questi giorni a Villa Durazzo, luogo suggestivo di Santa Margherita Ligure per la precisione, dove l'ex sexy bagnina di Baywatch si è recata per ricevere l'onorificenza. È sicuramente un fatto insolito: un'americana giunge in Italia e diventa contessa. È qualcosa che ha il sapore di Ancien Regime, ma in realtà le ragioni dell'avvenimento sono da rintracciarsi nella contemporaneità.

L'attrice ha pubblicato un collage fotografico sul suo profilo Instagram: la si vede, bellissima come sempre, in abito chiaro - è difficile stabilire il colore, dato che l'immagine è in bianco e nero - mentre viene nominata contessa dei Gigli. Anderson ha raggiunto questo traguardo per via delle sue lotte animaliste. Smessi i panni di sexy bagnina, infatti, da molti anni l'attrice ha sposato la causa dei diritti degli animali, realizzando campagne contro pellicce e pro veganismo, soprattutto per la PETA, e creando la Pamela Anderson Foundation, che si occupa appunto di lotta e sensibilizzazione. La fondazione ha peraltro di recente avviato una collaborazione con l'Associazione Italiana per la Tutela del Mediterraneo.

All'investitura della bella Pamela hanno parteciparo molti esponenti del jet set internazionale, come i cineasti Steven e Lily Moore, il chitarrista Phil Palmer e l’imprenditrice di Macao Josephine.