Paola Ferrari: “Chiediamo agli Ultras di collaborare per stanare i terroristi”

Paola Ferrari, giornalista sportiva Rai e conduttrice di 90esimo Minuto nella sua versione rivisitata, ha sentito l'esigenza di esporre la sua versione dei fatti e una possibile soluzione al problema del rapporto tra terrorismo ed eventi sportivi

Paola Ferrari, giornalista sportiva Rai e conduttrice di 90esimo Minuto nella sua versione rivisitata, ha sentito l'esigenza di esporre la sua versione dei fatti e una possibile soluzione al problema del rapporto tra terrorismo ed eventi calcistici. Lo ha fatto su Twitter, con un messaggio immediatamente piombato al centro dell'attenzione mediatica e vittima dell'ilarità del web. La giornalista ha infatti proposto, con una provocazione, di servirsi degli Ultras degli stadi, affinché questi collaborino con le forze dell'ordine per debellare il problema di attentati terroristici dal mondo del calcio.

La provocazione è stata appunto accolta con molta ilarità, proprio in virtù di quella che sembra una forzatura e soprattutto se relazionata ad un personaggio pubblico che con i social network ha sempre dimostrato di non avere un grandissimo rapporto (si ricorda il caso della denuncia a Twitter) Il testo integrale del suo tweet lasciava naturalmente intendere si trattasse di una proposta dettata da eccesso, ma ovviamente queste sembrano essere cose che "la macchina del web" non è disposta a perdonare.