Paola Turci mostra le cicatrici sul volto sulla copertina del disco

Paola Turci torna con un nuovo disco "Io sono, Warner", e decide di mostrare il suo volto segnato dalle cicatrici di un terribile incidente che qualche anno fa le ha cambiato il viso

"Non provo più vergogna. Ho superato la mia paura, mi mostro per quella che sono". Paola Turci torna con un nuovo disco "Io sono, Warner", e decide di mostrare il suo volto segnato dalle cicatrici di un terribile incidente che qualche anno fa le ha cambiato il viso. E la Turci mostra il suo volto sulla copertina del disco. Una foto con la cicatrice che ha cambiato la sua vita.

In un'intervista a Libero, la Turci afferma: "Dopo l'incidente ho fatto molta fatica ad accettare il mio viso. Mi sentivo privata della normalità, nascondevo quel difetto. Oggi no. Ho voluto mostrare il volto senza più paure. No, ero prigioniera di questa cicatrice. Il ritratto che mi ha fatto Ilaria Magliocchetti per la copertina è forte. Ma racconta bene me e il disco".