Paolo Brosio operato in ospedale: "Così ho espiato un po' di peccati"

L'operazione subita a una gamba. Poi il video ai fan: "La Madonna di Fatima mi ha sostenuto insieme a Padre Pio"

"Cari amici, oggi per me è stata una prova difficile nel giorno dell’anniversario della Madonna di Fatima, che mi ha sostenuto insieme a Padre Pio". Paolo Brosio parla ai fan con un video. Lo ha registrato dal letto di ospedale subito dopo essere stato operato a una gamba e lo ha postato su Facebook (guarda il video). "Questa mattina - ha commentato - ho espiato un po’ dei peccati e colpe della mia vita".

Nel video Brosio ha raccontato per filo e per segno l'operazione. "Sono molto stanco e un po’ provato dall’intervento chirurgico alla gamba destra, dove mi hanno sostituito l’acetabolo, la testa del femore e l’ultima parte del femore prima della testa - racconta - èstato fatto un impianto di titanio e ceramica, ma date le condizioni estremamente critiche dell’acetabolo e della testa del femore, l’intervento che oggi, grazie ai progressi della scienza medica, si fa in maniera ordinaria e senza grandi difficoltà, stavolta è durato un po’ di più a causa delle condizioni precarie delle mie ossa per il tanto sport che ho praticato sin da ragazzo, specialmente per il calcio e il tennis da me molto amati insieme alla bicicletta da corsa e alla maratona". L'operazione lo ha spinto a fare una piccola riflessione: "Lo sport è bello ma quando è agonistico, poi si finisce per pagare pegno! Così stamani ho espiato un po’ dei peccati e colpe della mia vita!".

Ai fan non risparmia un solo particolare. "Ho sentito tutto: martellate, seghe elettriche che partivano a cento allora, odore di ossa bruciate, sangue che veniva riciclato con un macchina speciale - rivela - per usare una metafora delle trasmissioni che ho fatto a Linea Verde con lo chef Vissani, mi sono sentito e mi sento tuttora come uno di quei polli e di quei conigli che vengono disossati e poi legati con lo spago ed infilati con la salvia e le bacche, pronti per la grigliata finale". Adesso spera che dopo essere stato disossato, la "grigliata finale" sia rimandata "fra qualche decennio". Quindi ha confermato in Cristo: "Potete immaginare quanto ho pregato a fior di labbra, tutte le Ave Maria me le sono sparate una dietro l’altra e quando sentivo dei colpi o rumori della sega elettrica pregavo anche il Padre Nostro - ha raccontato - eh sì, è proprio vero che quando siamo nel pericolo, nel dolore, nella difficoltà, allora si prega con il cuore più aperto e con tanta intensità. E tutto questo ci fa capire che le tribolazioni della vita sono non una sciagura ma una benedizione del Cielo - ha concluso perché così diventiamo più buoni, più miti più umili e le nostre preghiere arrivano direttamente al Cuore Immacolato di Maria e al Sacro Cuore di Gesù".

Commenti
Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Sab, 14/05/2016 - 14:49

"Così ho espiato un po' di peccati" .... Certe affermazioni trovano giiustificazione solo per causa "effetto anestesia".

istituto

Sab, 14/05/2016 - 18:17

Per Jaspar 44. No, le affermazioni di Brosio sono corrette e secondo il Magistero Cattolico di sempre. Esiste un luogo di purificazione temporanea denominato Purgatorio dove si espieranno le pene dovute al peccato non espiate totalmente in questa vita. Un numero impressionante di Santi nel corso dei secoli ha avuto apparizioni di anime del Purgatorio o ha avuto visioni del Purgatorio. Chi é morto impenitente anche con un solo peccato mortale ( avendo rifiutato la Misericordia Divina che poteva salvarlo con il Sacramento della Confessione)andrà nel luogo che con la sua vita si é scelto e cioè nell'Inferno eterno. Chi infine ( e sono pochi) non avranno neanche un peccato veniale da espiare, avranno le porte del Paradiso cioè della Visione Beatifica di Dio aperte. Quante sorprese avranno i laicisti ateoni disprezzatori della Santa Religione Cattolica !!!

Anticlero56

Dom, 15/05/2016 - 03:09

No comment

Ritratto di MACzonaMB

MACzonaMB

Dom, 15/05/2016 - 10:42

Solidarietà ammirazione e ogni bene per un fenomeno che non finisce mai di scuotermi dal profondo: l'aver avuto la forza (grazia?) di imporre un cambiamento di rotta nella propria vita. Servono tanti Paolo in mezzo a noi.

01Claude45

Dom, 15/05/2016 - 11:53

BUFFONE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Quanti altri hanno avuto di peggio senza lamentarsi e farsi belli sui media. Migliore il ragazzino malato da 2 anni che ha donato i suoi "risparmi" all'ospedale per aiutare altri.

Ritratto di elkid

elkid

Dom, 15/05/2016 - 11:59

----caro brosio----dio non ascolta le preghiere dei bambini affetti da mali incurabili che muoiono tanquillamente--non ascolta le preghiere dei bambini che muoiono nelle guerre da perfetti innocenti---non ascolta le preghiere dei bambini che vengono brutalizzati dagli adulti e così via---dimmi una sola ragione per la quale dio dovrebbe ascoltare le tue di preghiere---hasta siempre @istituto--ognuno può dire quello che vuole--nessuno è mai tornato indietro dall'aldilà per confutare o confermare l'esistenza di dio--nè mai accadrà

01Claude45

Dom, 15/05/2016 - 12:01

istituto, essendo Dio bontà infinita e perdono infinito, MAI potrà condannare chi ha peccato, forzatamente o no, alla CONDANNA ETERNA, così come Cristo, nelle particole dopo la Consacrazione, NON CONDANNA LADRI(POLITICI E PA), LADRI CIVILI E CRIMINALI, quando comunque si accostano ai Sacramenti che tu difendi certamente. L'ateismo nasce proprio dal fatto che Cristo MAI NESSUNO HA CONDANNATO IN TERRA, PER CUI MEN CHE MENO PUÒ FARLO NELL'AL DI LÀ. Il resto delle considerazioni le lasci a te che sei mooooooooooooooolto intelligente e misericordioso.

Ritratto di faustopaolo

faustopaolo

Dom, 15/05/2016 - 12:12

ieri qualche ixxxxxxxe commentava che all'Angelus di domenica la piazza sarebbe stata vuota perché il papa ha detto di rispettare di + le persone che non gli animali. Infatti stanno trasmettendo a rai 1 una piazza strapiena. Ma questi sono i commentatori di questo forum, e bisogna tenerseli.

pastello

Dom, 15/05/2016 - 12:30

I miei complimenti ai preti. Con un po' di balle vivono alla grande, da duemila anni, alle spalle dei cittadini che lavorano.

compitese

Dom, 15/05/2016 - 12:52

Se santi e Madonne si occupano di un fesso del genere sprecano il loro tempo!!

tzilighelta

Dom, 15/05/2016 - 15:01

Istituto, ma lei sta scherzando vero, oppure anche lei come Brosio è stato folgorato anzi fulminato senza più speranza di guarigione!! Sai che risate gl atei e i laici!

luca123

Dom, 15/05/2016 - 15:36

Per tzilighelta - Istituto a semplicemente descritto quello che la religione cristiana dice sul paradiso e purgatorio.Se lei non crede è affare suo ma non deve venire a commentare questo articolo.E' chi crede che si fa un sacco di risate delle sue parole!Per la cronaca i laici sono quelli che sono credenti ma non sono religiosi cone me.Prima di parlare studi e si informi

istituto

Dom, 15/05/2016 - 16:08

Per tutti quelli che si fanno beffe delle Verità Eterne e del Cristianesimo. Ne riparleremo al Giudizio Universale.Nel corso di 2000 anni dopo la venuta di Cristo le apparizioni di anime dei Beati,di anime del Purgatorio e di anime dannate, non si possono contare. Lo stesso Padre Pio ha testimoniato in merito ai suoi confratelli su queste apparizioni che anche lui ha avuto. Ed infine non é Cristo che condanna ma siamo noi che ci auto condanniamo per i nostri peccati di cui non chiediamo perdono a Lui nel Sacramento della Riconciliazione che Lui ha istituito("A chi perdonerete i peccati saranno rimessi ,a chi non li perdonerete non saranno rimessi" rivolto agli Apostoli). Cristo é venuto in terra a portarci la Salvezza, ma tanti la rifiutano e la disprezzano anche in punto di morte. P.S. Per quelli che sbeffeggiano l'esistenza dell'Inferno (Vuoto secondo loro) consiglio di assistere a qualche esorcismo come ho fatto io. Poi ne riparliamo.

un_infiltrato

Dom, 15/05/2016 - 16:36

Non scendo in questo arengo che non mi merita. Non posso offrire le mie competenze a un pianerottolo di così basso profilo. Ho solo il dovere di rispettare i convincimenti del signor Brosio, che peraltro condivido.

tzilighelta

Dom, 15/05/2016 - 19:04

Chiudo con un ....Vade retro Saragat!

Ritratto di elkid

Anonimo (non verificato)