Le parrucchiere della pop dance

La$ignora è un duo scoperto dalla Caselli. "Le nostre migliori fan sono le clienti"

Si chiamano Laura e Denise, sono parrucchiere (o hair stylist se preferite) ma soprattutto sono un duo pop dance. D'accordo, hanno inciso una sola canzone, l'esuberante singolo Mi regalo (che tra l'altro è diventato un tormentone sul web) ma è prodotto dalla Sugar di Caterina Caselli, la «signora» della discografia. Anche per questo il loro nome di battaglia è La$ignora, poi perché la donna è al centro del loro lavoro e delle loro canzoni (e infine perché Denise è tifosa della Juventus) con quel beneaugurante simbolo del dollaro come portafortuna. Del resto hanno deciso di buttarsi sulla pop dance dopo un soggiorno di un anno a New York. «New York ti cambia la vita - dicono -; siamo andate là con un visto studentesco, abbiamo imparato l'inglese, fatto lavori come la cameriera e la dog sitter, quelli che fanno i protagonisti dei film prima di diventare star internazionali, e abbiamo respirato l'aria creativa della Grande Mela». Tornate in Italia cambiano vita, aprono il negozio di parrucchiere a Pontedera e cominciano ad esibirsi nei piccoli club.
«Siamo parrucchiere di professione e cantanti per passione ma ora cominciamo a credere di più nei nostri mezzi». Intanto puntano alto. «Il nostro sogno sin da bambine è quello di arrivare a Sanremo, ma per ora è una meta lontana. Pensate che su Facebook la maggior parte delle nostre fan sono le clienti. Senza di loro non sapremmo come fare. In negozio improvvisiamo balli, canti, jam session e le signore si divertono molto».
Laura e Denise, innamorate dei suoni anni Ottanta, non vogliono però rimanere chiuse nell'ambito pop dance e hanno radici musicali piuttosto variegate. «Durante la giornata passiamo diversi stati d'animo, quindi quando siamo in relax ascoltiamo Bjork, quando siamo cariche i Metallica o Raffaella Carrà. I nostri gusti cambiano a seconda del momento. La nostra ispirazione musicale è variopinta e senza confini e spazia da Alanis Morissette all'energia di Jovanotti all'espressività di Elisa». Infatti, per diversificare, preparano il secondo singolo che sarà uno scatenato rap. «Vogliamo dar voce alle donne in modo intelligente ma soprattutto divertente. La$ignora non vuole farsi strada con la sua fisicità ma con l'ironia delle canzoni». E se c'è Caterina Caselli alle spalle, un roseo futuro pop non è forse così lontano.