Rai, persi soldi anche con gli Europei

Per il calcio saldo negativo di 15 milioni. La Rai: «Tutto previsto»

Se per le Olimpiadi il saldo economico negativo per la Rai è stato di 60,5 milioni (come abbiamo documentato sul Giornale di ieri), per gli Europei di calcio il valore in rosso è stato di 15 milioni. Insomma entrambe le manifestazioni sportive di quest'estate hanno comportato un buco economico. Per i giochi di Rio le perdite sono alte: 68 milioni di euro sborsati (60 di diritti e 8 di produzione) e soli 7,5 incassati grazie agli spot. Per il torneo continentale sono più basse: 75 milioni di costi (70 per i diritti e 5 per la produzione) a fronte di una buona raccolta pubblicitaria pari a 60 milioni. Ovviamente gli incontri di calcio hanno molto più appeal sugli spettatori e dunque sugli investitori.

Per la tv di Stato non è stata una sorpresa ritrovarsi con questi risultati: la Rai ribadisce che fare servizio pubblico comporta anche l'accollarsi queste spese (e qui si apre il dibattito se sia meglio trasmettere l'intera manifestazione o solo le gare più importanti). Però fa comunque effetto osservare come i Giochi incidano in maniera consistente sul bilancio della tv pubblica.

Ma perché la raccolta pubblicitaria è stata così bassa? «Noi non la consideriamo bassa - risponde Fabrizio Piscopo, amministratore delegato di Rai Pubblicità - Anzi siamo contenti di essere riusciti a raccogliere 500mila euro in più dei previsti 7 milioni. Bisogna sempre considerare il mercato: le aziende investono in base alle stime di ascolto. Le Olimpiadi sono in agosto, mese in cui ci sono pochi spettatori, e si svolgono a Rio, con un fuso orario penalizzante per cui gli incontri migliori vanno in onda quando è notte in Italia. In più si deve aggiungere il fatto che le aziende hanno preferito investire sugli Europei che hanno realizzato molti più ascolti. Infine voglio ricordare che in generale la raccolta pubblicitaria della Rai sta andando molto bene: nel primo semestre abbiamo registrato una crescita del 10,2 per cento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno». In ogni caso, per le prossime Olimpiadi, i cui diritti sono stati acquistati dal gruppo Discovery per tutta Europa per le prossime quattro edizioni, il problema non si riproporrà. La Rai, probabilmente, trasmetterà solo gli highlights.

Commenti
Ritratto di stenos

stenos

Sab, 20/08/2016 - 11:11

Stanno gia' recuperando con la mungitura in bolletta elettrica.

linoalo1

Sab, 20/08/2016 - 12:10

Persi Milioni di €uro????Che importanza ha???Tanto c'è il Canone!!!

Ritratto di Flex

Flex

Sab, 20/08/2016 - 14:52

La RAI come la "MPS", un buco nero.