La più grande abbuffata di talk

Mai tanti programmi d'informazione in onda come in questa stagione Tv: a tutte le ore del giorno e su tutti i canali. In prime time si scontreranno due o più programmi ogni sera. In campo tutti gli anchorman più forti. Del resto viviamo in una cronaca continua e la gente ha fame di notizie sulla crisi politica ed economica. E oggi si comincia con una giornata chiave: la decadenza da senatore di Berlusconi. Dunque, ecco come sarà la settimana d'informazione. Al lunedì: Del Debbio con «Quinta Colonna» su Rete4, Formigli con «Piazzapulita» su La7, Iacona con «Presa diretta» su Raitre (e dal 30 settembre Gabanelli con «Report»). Martedì: Floris con «Ballarò» su Raitre, Sottile con «Linea gialla» (dal 17 settembre) su La7. Mercoledì: Porro con «Virus» su Raidue, Sciarelli con «Chi l'ha visto?» su Raitre, Paragone con «La gabbia» su La7 e il duo Cruciani-Parenzo (da ottobre) su Rete4. Giovedì: Santoro con «Annozero» senza concorrenti, causa timore di sfidarlo. Venerdì: Nuzzi con «Quarto grado» su Rete4. Sabato e domenica Fazio con «Che tempo che fa». Tutti giorni in access (20,30): Gruber (anche al sabato) con «Otto e mezzo» e Del Debbio con «Quinta colonna quotidiano». Seconda serata: Telese riporta in vita Matrix (al martedì e venerdì) e sfida lo storico «Porta a porta» di Vespa.