Preziosi: «Giusto ricordare le vittime delle Br» Stasera «Il giudice» su Raiuno

«Raccontare un passato che la maggior parte dei nostri ragazzi non conosce è sempre un dovere. Non dimenticare questi uomini che hanno sacrificato la loro libertà e la loro stessa vita». Alessandro Preziosi risponde così alla vigilia della messa in onda della miniserie Il giudice in cui presta il volto al magistrato Mario Sossi, il sostituto procuratore di Genova e rimasto nelle mani delle Brigate Rosse per 35 giorni. La fiction andrà in onda domani e dopodomani su Rai1 in prima serata nell'ambito dell'antologia televisiva sugli anni '70 diretta da Graziano Diana, prodotta dalla Albatross di Alessandro Jacchia e Maurizio Momi e Rai Fiction. Per un caso del destino la moglie del giudice Grazia Sossi (interpretata nella miniserie da Stefania Rocca) è morta ieri.