Le prime immagini dal set della seconda stagione di Gomorra

Le prime scene non sono state girate in Italia, ma per Saviano non c'è nulla di cui stupirsi: "Le organizzazioni mafiose non conoscono confini"

"Ricordate la strage di Ferragosto del 2007? Sei giovanissimi, tra i 16 e i 39 anni, uccisi in una sparatoria infernale davanti a un ristorante e finiti dai killer con un colpo di pistola alla testa. La mano omicida era della ‘ndrangheta e sullo sfondo non una cittadina calabra, ma una grande città tedesca, Duisburg".

Lo scrive sul suo blog lo scrittore Roberto Saviano, presentando le prime immagini dal set della seconda stagione di Gomorra e spiegando così perché queste non arrivino dal sud Italia, ma piuttosto dalla Germania. Anche se le riprese non si fermeranno lì, ma torneranno poi a Napoli.

Direttore artistico e principale regista della serie è ancora Stefano Sollima, al fianco del quale ci saranno Claudio Cupellini e Francesca Comencini, come nella scorsa stagione. La new entry di quest'anno è invece Claudio Giovannini, che si altenerà con gli altri durante gli episodi di Gomorra 2.

Commenti

vince50

Mar, 26/05/2015 - 16:15

Quando la smetteranno di fare pubblicità per niente occulta alle mafie,sarà sempre troppo tardi.Per chi lo avesse dimenticato,ci pensano queste porcate a ricordare che che la criminalità gode buona salute.In un paese governato da mafiosi,tutto questo rappresenta la normalità.

Giovanmario

Mar, 26/05/2015 - 17:45

vince50.. se non si fa pubblicità alle mafie.. saviano di cosa scrive? del tempo che fa?

redy_t

Mar, 26/05/2015 - 17:56

Splendida notizia.Mi son guardato bene dal vedere la prima stagione e proseguirò con la seconda e la terza e la quarta .... Evviva CSI!