Pupo, rissa al concerto: sospeso il suo show a Kiev

Durante il concerto di mercoledì sera nella capitale ucraina, due fan di Pupo hanno iniziato a picchiarsi per la suoneria del telefonino del figlio di una delle due

Il concerto di Pupo organizzato a Kiev per mercoledì sera è andato in fumo per una rissa scoppiata fra due delle spettatrici.

Il popolarissimo cantautore toscano si stava esibendo nell'October Palace della capitale ucraina quando, proprio nel momento in cui stava cantando il brano "La Notte", due donne del pubblico hanno iniziato ad azzuffarsi per la suoneria troppo alta del cellulare del figlio di una delle due.

La zuffa è però degenerata in rissa, al punto che gli altri spettatori e i mariti sono dovuti intervenire per separare le due litiganti per evitare guai maggiori. Tuttavia per dividere le donne è dovuta sopraggiungere anche la security, che ha potuto finalmente allontanare le due contendenti che se le davano di santa ragione a calci e spintoni. Solo allora, riportata la calma, Pupo ha potuto riprendere il proprio show.

Il celebre paroliere autore di "Su di Noi" e "Gelato al Cioccolato" è impegnato fino al 5 dicembre nel tour pre natalizio "Pupo tour 2016 Ukraine & Moldova". Ghinazzi infatti (questo il nome "al secolo" dell'artista, ndr) è amatissimo nell'Europa dell'est e anche in Russia.

Commenti

Martinico

Ven, 02/12/2016 - 16:41

In Vodka veritas....

manfredog

Ven, 02/12/2016 - 18:21

..va bbe'..questa è la versione ufficiale, in realtà è successo che, appena Pupo ha iniziato a provare a cantare, il pubblico gli voleva 'menare', e poi la situazione è degenerata; dopo il politicamente 'sorretto' trova altre 'storie' per i fan..!! mg.

manolito

Ven, 02/12/2016 - 18:59

certo che se pagano per ascoltare costui sono proprio messi male o sordi

Trinky

Ven, 02/12/2016 - 21:47

non sarei mica tanto sicuro che avessero pagato.......