Radiogiornale

C'è un'ondata di energia che arriva dal nuovo corso di M2o. Oggi alle 17 inizia il nuovo corso di una delle radio con il potenziale più alto. Alla direzione artistica un'icona del settore, Albertino, nome storico di Radio Deejay che ha deciso di iniziare una nuova fase della propria carriera: «Il mio punto di partenza sarà proprio la musica», ha dichiarato battezzando pubblicamente la nuova avventura. L'universo di riferimento è quello della dance e dell'edm, che sono oltretutto fenomeni di massa capaci anche di riempire gli stadi, oltre che le classifiche e la radio. Il palinsesto lascerà comunque spazio anche ai nuovi fenomeni della musica popolare, come la trap o l'urban, che stanno diventando protagonisti non soltanto per i giovanissimi ma pure per una fascia anagrafica di ascoltatori assai differenziata e trasversale. In ogni caso, tanta musica e poche parole, con qualche eccezione. Ad esempio il Morning Show, dal lunedì al venerdì dalle 6 alle 9 con Walter Pizzulli. E poi il «drive time» con Albertino e la sua squadra storica (Fargetta ecc) dalle 17 alle 19 con musica e rubriche divertenti. Ma dalle 22 alle 24 il punto forte sarà il Dance with us, programma con i migliori deejay del mondo in esclusiva per M2o: da David Guetta a Benny Benassi a Martin Garrix a Tïesto, tanto per fare qualche nome. In poche parole, un esperimento che ha le carte in regola per dare un'iniezione di novità alla nostra radio. Con una curiosità: il Deejay Time. Ogni sabato dalle 14 M2o andrà in onda in contemporanea con Radio Deejay. Un'ora di musica anni '90 all'insegna della continuità della tradizione ma, allo stesso tempo, del rinnovamento.