Rai, Carlo Conti: "A settembre un nuovo gioco su Rai Uno"

Gli ascolti di "Caduta Libera" di Gerry Scotti sono in continua ascesa e così la Rai e Carlo Conti corrono ai ripari

Gli ascolti di "Caduta Libera" di Gerry Scotti sono in continua ascesa e così la Rai e Carlo Conti corrono ai ripari. Il conduttore a sorpresa ha annunciato un drastico cambiamento per settembre per quanto riguarda il quiz show di Rai Uno. "Stiamo lavorando alle modifiche dell'Eredità. Tra un po' sperimenteremo un gioco nuovo per settembre. Penso che tornerò al timone dell'Eredità, se non mi bloccheranno altri impegni. Quello è il programma che mi permette di mantenere il legame col quotidiano, ma bisogna avere il tempo per farlo perché tra tutti è il più impegnativo", ha affermato in un'intervista a Tv Sorrisi e Canzoni.

Per Tale e quale 2016, invece, "a giugno cominciano sia i provini delle auto-candidature che quelli dei personaggi da noi invitati. A luglio il cast dovrebbe essere completo e a settembre si parte". Infine un accenno al Festival di Sanremo del 2017: "La prima riunione ce l'ho in testa: è quella col mio cervello, che pensa costantemente a tutte le cose che ci sono da fare. A fine maggio organizzeremo un pranzo con gli autori per buttare già delle riflessioni su quello che è stato, quello che ha funzionato bene e meno bene, e cosa cambiare. Ovviamente il primo ragionamento che viene fatto è quello sul meccanismo di gara perché entro giugno va presentato il regolamento".