La Regina del Sud, su Netflix la seconda stagione del Narcos in rosa

Finalmente è disponibile su Netflix la nuova stagione de La Regina del Sud, serie Americana sullo spaccio di droga tra Messica e Usa

Liberamente ispirata all’omonima telenovela spagnola, La Regina del Sud è un’ammiccante e coinvolgente drama tutto al femminile di grande successo in America, ora disponibile in Italia su Netflix con gli episodi della seconda stagione. Quello che è stato definito il Narcos in rosa, è un racconto di formazione, una lotta tra due donne molto diverse tra loro, per il predominio dello spaccio di droga in America. Ma in questo calderone di eventi, ci sono anche inganni, sparatorie, inseguimenti e tormentate storie d’amore, il giusto mix che ha reso la serie tv molto avvincente.

La Regina del Sud vede al centro del racconto Teresa Mendoza, la cui vita viene letterariamente sconvolta dopo la morte di Guero, ucciso da un regolamento di conti in Messico dal cartello della droga. Costretta alla fuga, Teresa si trova prigioniera tra le grinfie di Camila Vargas, donna dai mille talenti che gestisce uno dei più grandi cartelli della droga messicani. Sopravvivere non è facile, Teresa però stringe i denti, sperando di poter trovare il responsabile della morte di Guero. La situazione si complica ulteriormente se James Valdez, sicario di Camila Vargas, si lega pericolosamente a Teresa.

La prima stagione è stata un vero e proprio dedalo di grandi colpi scena, e anche la seconda si prospetta all’altezza della prima, soprattutto perché si viene a scoprire che Guero ha finto la sua morte ed ora collabora con la polizia per far cadere l’impero di Camila. Un colpo di scena inaspettato che apre nuovi e promettenti scenari.

La regina del Sud anche se conserva tutte le caratteristiche di una soap-opera e di un racconto dedicato prettamente ad un pubblico femminile, convince grazie alla sua storia accattivante e all’alchimia che si è instaurata tra i protagonisti. Alice Braga ad esempio che interpreta la coraggiosa Teresa, cattura l’attenzione perché è riuscita a pennellare il ritratto di una donna con il coraggio di un uomo, forte e determinata, disposta a tutto pur di sopravvivere al fuoco incrociato in cui è caduta. Dall’altra parte c’è anche Veronica Falcon che nel ruolo di Camila Vargas, ha avuto la sagacità di portare in tv una donna cattiva, calcolatrice ma che ragiona ancora con il cuore e non con la mente. La Regina del Sud è un drama di formazione tutto al femminile, dove sono le donne a comandare e dove conta solo il potere dei soldi e della lussuria.

In America a breve partirà la terza stagione dello show.