Riapre BauBeach: per Pasqua tutti i cani al mare

Con un'attenzione particolare all'ambiente e all'uso di plastica, riapre per il ponte di Pasqua BauBeach, la spiaggia amica dei cani

Venerdì 18 aprile riapre a Maccarese (Roma) la spiaggia di BauBeach la spiaggia ecofriendly amica dei cani, per dar modo a tutti i soci e agli amanti degli amici a quattro zampe di festeggiare il ponte pasquale insieme.

Per la nuova stagione la spiaggia ha dato vita al Progetto Zero Plastica, l’Happy Sea Happy Earth per rendere tangibile l’impegno ambientalista convertendo l’impianto idrico per la produzione di acqua potabile naturale. Ci saranno poi Borracce in Tristan, erogatori alla spina di prodotti biocompatibili, ogni scelta nel totale rispetto dell’ambiente eliminando la plastica.

Inoltre sempre il 19 aprile ci sarà la possibilità di incontrare e conoscere alcuni docenti del Corso di Formazione per Addetti alla Custodia e al Benessere dei Cani che si svolgerà poi al BauBeach a partire dal 4 maggio. Un’altra novità della stagione la BauSpa, con tolettatori professionisti, che si prenderanno cura del cane dopo una giornata di mare, per farlo tornare a casa asciutto e pulito sempre usando prodotti biocompatibili.

Inoltre in un’area della spiaggia, verrà ospitato un Ashram, un luogo di riposo e meditazione dove poter praticare anche Yoga. Uno spazio esclusivo con un piano inclinato, la cosiddetta Oblique Platform dove poter praticare le pose più semplici dello Yoga in inversione per ossigenare il cervello, riposare il cuore e sperimentare il benessere “olistico”, affinché la “serenità e il benessere della persona si possa riflettere direttamente sul suo compagno a quattro zampe”.

In ultimo l’inaugurazione sarà un banco di prova per l’inizio del progetto “Happy Sea Happy Earth” che verrà inaugurato il 18 maggio con l’adesione al Progetto “Lidi Amici Del Mare”, promosso dal WWF italia , da Legambiente e dalla Fifa Confesercenti.

Ogni ospite della spiaggia, che sia a due o a quattro zampe diventerà una piccola goccia di un grande progetto per salvaguardare l’ambiente e il mare messo in grave pericolo dall’uso smodato di plastiche nocive.