Riecco Andrea Roncato: il teatro con Gigi e la passione per i cani

Compiuti 70 anni, Andrea Roncato smentisce la sua fama di donnaiolo. La sua nuova passione? I cani. E ora torna pure a lavorare con Gigi

Quanto è cambiato Andrea Roncato! Il popolare attore bolognese, varcata la soglia dei 70 anni, ha scoperto i social. Attivissimo su Facebook, pubblica di frequente le foto con i suoi inseparabili cagnolini. Ma la sua bacheca serve anche ad altro. Continuo e costante il rapporto con i suoi fans, che non perdono occasione per complimentarsi con lui per la sua lunga lista di successi tra cinema e televisione. Una carriera che negli ultimi anni sembrava destinata a terminare anzitempo, ma che si è appena arricchita di un nuovo show, in coppia con il mitico Gigi.

Sì, la storica coppia Gigi&Andrea è tornata a lavorare insieme dopo un'interruzione di più di 20 anni. Esaurito il filone comico che li portò al successo a cavallo degli anni Settanta e Ottanta, Andrea Roncato decise di proseguire la carriera per conto proprio abbandonando il compagno di mille battaglie. Ma adesso il ritorno al passato, apprezzato dal suo pubblico.

Roncato è legatissimo ai suoi fans. Lo dimostra aggiornando spesso la sua bacheca, a volte con alcune foto divertenti e spontanee. Come quella pubblicata stamattina a mezzogiorno, firmata "appena sveglio" e che lo ritrae subito dopo essersi alzato dal letto.

Il look è spartano: capelli lunghi e spettinati, canottiera smanicata e un sorriso appena accennato.

I suoi followers apprezzano, commentando con citazioni di alcuni dei suoi personaggi più azzeccati. "Guardiamo nell'archivio che c'è della bella pasturona!", scrive Romano. "La giornata è iniziata: che ci dai, che ci dai, che ci dai!", commenta Alessandro, mentre un altro lettore lo provoca con una battuta: "Hai litigato con un gatto, stanotte?".

Roncato ha sempre dimostrato di stare allo scherzo. Accetterà le prese in giro anche questa volta? Certamente sì. Il comico bolognese ha sempre avuto il dono dell'autoironia, ma tra gli anni Ottanta e Novanta ha avuto un periodo difficile, caratterizzato dalla dipendenza dalla cocaina.

Un passato fosco che il popolare attore si è messo alle spalle, dando inizio a una seconda vita all'insegna dell'amore per i propri cagnolini e per il pubblico che lo ha sempre amato.

Commenti
Ritratto di elkid

elkid

Mer, 19/07/2017 - 15:22

---questo è un altro perdente che si è tirato su per le vene tutti i soldi guadagnati ed ora gli tocca lavorare a 70 anni per mettere su il panino con la mortadella--se ti fossi solo fatto una ganja tranquilla ogni tanto--adesso ti si rizzava pure --loooooolll

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Mer, 19/07/2017 - 15:34

Ormai sono finiti i bei tempi di "OMAR BATACCHI REPARTO PACCHI": un clown triste che non fa più ridere nessuno!