La rivelazione di Lory Del Santo: "Mi ha offerto soldi perché a letto non riusciva a combinare niente"

Lory Del Santo svela qualche aneddoto del suo passato: "Beh, quei soldi mi avrebbero fatto proprio comodo"

A Lory Del Santo ne sono successe un po' di tutte nella sua vita. Dalla morte dei due figli, ai suoi diversi amori. Dopo l'esperienza del Gf Vip dove è riuscita a "curare" una parte della sua sofferenza, la bella Lory si è rimessa in carreggiata. Così, intervistata dal settimanale Oggi, ha raccontato un aneddoto del suo passato. "Tanti anni fa - ha ricordato la Del Santo - mi invitò a cena un uomo bellissimo, un playboy del giro di Gigi Rizzi. Il nome non lo dico, ma mi diceva che stava insieme alla gelosissima baronessa Von Thyssen, quella delle acciaierie. Poi, poverino, è morto cadendo di sotto da un grattacielo a New York. Chissà se lo hanno spinto... Insomma, lui è fascinosissimo, la cena meravigliosa, c’è feeling... e così finiamo a casa sua. Una volta in camera lui si toglie il Rolex e lo mette sul comodino, poi vicino appoggia un rotolo di banconote e mi dice: 'Lory, a letto non riesco a combinare più niente. Se sei così brava da riuscire a fare il miracolo puoi prendere dal comodino quello che vuoi'".

Parole non troppo da galantuomo. Parole che non sono piaciute alla bella Lory. "Beh, quei soldi mi avrebbero fatto proprio comodo - ha concluso - però ho pensato che se mi offriva quel tesoro la situazione doveva essere disperata. Insomma, ho pensato che era meglio non perdere tempo e me ne sono andata a casa".

Colpito e affondato.

Commenti

MEL MARTIGNANI

Mar, 29/01/2019 - 02:16

.... poveraccia .....ma xchè continuate a scrivere di questa qui ....

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mar, 29/01/2019 - 09:45

Ormai sono ricordi di una gloriosa carriera nel settore.