Le rivelazioni hot della Martani: "Il sesso? Non mi interessa più..."

Daniela Martani, la paladina dei vegani, si racconta a La Zanzara, su Radio 24: "Sono asessuata"

"Vi faccio una confidenza. Non so cosa mi sia successo, ma non sono più attratta dal sesso. Sono quasi asessuale: non mi interessa più. Se il sesso è legato al sentimento, ad una relazione stabile, ok. Ma non sono quella che va a cercarsi la botta e via, la scopata...". La confessione è di Daniela Martani, la paladina dei vegani.

L'ex concorrente del Grande Fratello - entrò nella casa più spiata d'Italia nel "lontano" 2009 - si è raccontata, a tutto tondo, in radio, ospite de La Zanzara. E lo ha fatto lasciandosi andare: "Non mi attrae l’organo genitale maschile. Non mi fa eccitare l’idea di un pisello grosso. Mi fa più eccitare l’idea di una cena romantica, poi magari succede anche quello...".

"Da quanto tempo non lo faccio? Da un anno circa. Se mi masturbo? No. Non ho mai praticato...", le sue parole riportate da Dagospia. Dunque, ha continuato a spiegare, raccontandosi: "Non sono la classica donna da una botta e via. Se ho bisogno di feeling? Si, certo...".

Qualche settimana aveva avuto risonanza la sua uscita contro i pastori sardi, sostenendo che produrre il latte è criminale e violento. Per l'esattezza, queste le sue parole, rilasciate sempre alla trasmissione radiofonica di Radio 24: "La produzione industriale del latte con gli animali che vengono mandati al macello è un atto criminale. I pastori aprissero un'azienda agricola e coltivassero delle zucchine".