Robert De Niro si rifiuta di scattare una foto con Arnold Schwarzenegger

Robert De Niro non ha mai negato la sua profonda avversione nei confronti del candidato repubblicano alla presidenza degli Stati Uniti

Robert De Niro si è rifiutato di scattare una foto insieme al collega attore Arnold Schwarzenegger durante un gala di beneficienza. Il motivo? Le idee politiche dell'ex governatore della California e la sua non presa di posizione contro Donald Trump.

Robert De Niro non ha mai negato la sua profonda avversione nei confronti del candidato repubblicano alla presidenza degli Stati Uniti e solo poche settimane fa si era reso protagonista di un video dove definiva Trump "una cane e un maiale".

La battaglia portata avanti dall'attore però ha raggiunto l'apice durante la serata oerganizzata in favore di una raccolta fondi per gli "Amici delle forze israeliane" dove lui, insieme ad altri attori tra cui appunto Arnold Scharzenegger, erano stati invitati.

Alla richiesta dei fotografi di una fotografia dei due assieme, De Niro si è rifiutato chiedendo al collega "Voterai per Trump?", allontandandosi prima che l'ex governatore della California potesse rispondere.

In realtà, Arnold Schwarzenegger ha pubblicamente ammesso su Twitter che alle imminenti elezioni presidenziali non voterà per il candidato repubblicano, ma non ha mai dichiarato se e per chi voterà. Senza appello la chiosa di De Niro: "Se non sei parte della soluzione, sei parte del problema".