Rolling Stones al lavoro su un nuovo album

Le leggende del rock, protagoniste della mostra “Exhibitionism” a Londra, confermano che l’album ci sarà e avrà un’anima blues. Ronnie Wood, chitarrista dei Rolling Stones, rivela i dettagli

Avrà un’anima blues il nuovo, attesissimo album dei Rolling Stones. La notizia esplosiva arriva da Ronnie Wood, all’indomani della storica tappa del gruppo a Cuba del 25 marzo: recentemente, le leggende del rock sono tornate alcuni giorni in studio per registrare degli inediti e una dozzina di cover. I fan attendevano questo momento dal 2005, anno del loro ultimo disco in studio A Bigger Bang.

In una nuova intervista ad Associated Press, il chitarrista della storica band ha svelato qualche gustoso dettaglio: “Siamo entrati in studio per incidere dei nuovi pezzi, ed è quello che abbiamo fatto” ha raccontato il musicista, che ha parlato di vena blues come ispiratrice delle nuove tracce. “Abbiamo inciso 11 pezzi blues in due giorni. Si tratta - ha poi aggiunto Wood - di cover estremamente grandiose di Howlin’ Wolf e Little Walter, tra gli altri. Ma suonano davvero autentiche”.

Nessuna data certa circa il rilascio del nuovo album della band britannica, anche se il chitarrista ha aggiunto che il disco arriverà “quest’anno”, presenziando all’inaugurazione della mostra interamente dedicata agli Stones Exhibitionism, alla Saatchi Gallery di Londra. All'evento hanno preso parte anche gli altri membri della band Mick Jagger, Charlie Watts e Keith Richards. “Ce n’è uno in arrivo” ha ammesso Richards reticente “Non posso dire di più. Ho le labbra cucite”.