«Romanzo criminale» sarà ambientato negli UsaTrasposizione del romanzo di De Cataldo

Da tempo si parlava di una trasposizione di Romanzo criminale negli Stati Uniti. Sarà la rete americana Starz a lavorare all'adattamento della fortunata e amata serie prodotta e trasmessa da Sky e ripresa dal romanzo di Giancarlo De Cataldo. L'interesse americano è stato confermato dallo stesso scrittore qualche giorno fa con un tweet. A lavorare alla versione a stelle e strisce, secondo quanto ha riportato il sito Deadline, sarà Steven S. DeKnight, creatore di Spartacus, uno degli show di maggior successo di Starz chiusosi mesi fa. Trasmesso da Sky dal 2008 al 2010, Romanzo Criminale (che è diventato anche un film per il cinema) racconta in maniera romanzata le vicende della banda della Magliana, che tra la fine degli anni '70 e l'inizio degli anni '90 ha controllato il traffico dell'eroina e messo a ferro e fuoco a Roma. Il Libanese (Francesco Montanari), il Freddo (Vinicio Marchioni), il Dandi (Alessandro Roja), Patrizia (Daniela Virgilio) e il commissario Scialoja (Marco Bocci) saranno sostituiti da un gruppo di criminali di Philadelphia tra la fine degli anni '60 e l'inizio dei '70, di cui ci sarà raccontata l'ascesa da manovalanza della criminalità organizzata a veri e propri boss, così come successo alla Banda della Magliana. Un sogno americano malavitoso, da raggiungere a tutti i costi.
La serie italiana (venduta in molti paesi esteri), la seconda prodotta da Sky Italia, è stata apprezzata soprattutto per la cura della ricostruzione storica, degli scenari e della post produzione.