Romina Power: "Al Bano e Loredana non mi inviteranno al matrimonio"

Romina Power si racconta in un'intervista a Panorama. La cantante rivela alcuni retroscena sul suo passato

Romina Power si racconta in un'intervista a Panorama. La cantante rivela alcuni retroscena sulla sua giovinezza e anche di qualche serata sopra le righe nelle notti romane: "Eravamo tutti fatti di Lsd. Ricordo che a un certo punto camminavamo in fila sopra il muro torto che separa la casa da Villa Borghese". Poi parla di quella volta in cui aveva fumato marijuana con Paul McCartney partecipando ad una seduta spiritica: "Sono stata a casa di Paul McCartney, ai tempi fidanzato con Jane Asher. Abbiamo fumato marijuana con mia sorella Taryn, tredicenne, che non aveva mai provato. Poi tutti in cerchio ci siamo messi a fare una seduta spiritica". Poi il matrimonio con Al Bano: "Quando ha conosciuto Al Bano, Romina non gli ha nascosto nulla. Non ne era felice. Anche perché io non nascondevo nulla”. Poi è arrivata la dolorosa separazione: "L’amore non finisce. Ma avevo bisogno di vivere la mia vita. Trent’anni che sono stati come sessanta: mai un attimo distanti. Io volevo scendere dalla giostra ma non mi veniva permesso". Infine sulle nozze tra Al Bano e Loredana Lecciso afferma: “Non mi risulta che siano in vista. In ogni caso credo che non mi inviteranno mai”.