Royston nuovo astro

Rudy Royston, giovane batterista texano molto richiesto negli Stati Uniti e leader dell'Orion Trio dove si avvale di Jon Irabagon sax tenore-soprano e di Yasushi Nakamura contrabbasso, non è ancora conosciuto in Italia come merita. Ma il prossimo 23 marzo suonerà nel Festival di Bergamo al Teatro Sociale della Città Alta con la stessa formazione. Per adesso si può ammirare questo pregevole disco fresco di stampa che è il secondo album a suo nome dopo 303 del 2014, dove fra l'altro compaiono riletture di una partitura di Mozart e di un brano dei Radiohead. L'Orion Trio comunque rielabora in modo originale soprattutto le opere della tradizione più genuina del jazz.