Rubati alcuni brani inediti di Vasco Rossi: lo staff vieta la diffusione

Dalla pagina ufficiale del cantante di Zocca arriva la diffida a divulgare le canzoni sottratte illegamente

Dopo il successo senza precedenti di Modena Park, Vasco Rossi è costretto a fare i conti con il furto di alcuni suoi brani inediti.

A rendere noto lo sgradevole avvenimento è la pagina Facebook ufficiale del cantante, la Blasco Fan Club, che mette in guardia dall'utilizzo del materiale. "Cari Fan - si legge nel post - è di recente emerso che tra gli utenti della pagina Facebook di Vasco ed all'interno del Fan Club circolano file che, secondo le voci diffuse, conterrebbero tracce di brani inediti interpretati da Vasco".

Dopo aver dato comunicazione del furto, lo staff del Kom spiega che detenere e diffondere quei file configura un reato e dunque diffida chiunque ne sia in possesso a trasmetterli ad altri senza autorizzazione. "Si tratta di file sottratti ai legittimi proprietari in modo illecito - continua il messaggio - e che, pertanto, potrebbero essere oggetto di una condotta criminosa in relazione alla quale ci si riserva di agire presso le opportune sedi penali; alla luce di ciò, la detenzione di tali file da parte vostra può configurare, tra gli altri, il delitto di ricettazione".

Commenti

ziobeppe1951

Gio, 03/08/2017 - 14:53

A Napule si stanno già sfregando le mani

Ritratto di makko55

makko55

Gio, 03/08/2017 - 15:20

Manco avesse rubato la "patata" alla belen !

paolo b

Gio, 03/08/2017 - 16:54

così impara a lasciarli in un computer non protetto