Sabrina Ferilli a Verissimo si commuove

L'attrice Sabrina Ferilli è stata ospite a Verissimo e non è riuscita a nascondere le lacrime, mentre presentava il suo ultimo lavoro della fiction “L’amore strappato”. Secondo l’attrice questi sono film che ti porti dentro per tanto tempo

L’attrice Sabrina Ferilli nel corso della sua intervista di oggi, sabato 23 marzo rilasciata negli studi di Verissimo, non è riuscita a nascondere le lacrime, mentre presentava il suo ultimo lavoro della fiction “L’amore strappato”. La serie racconta il dolore di una madre, che lotta con tenacia, coraggio e determinazione, perché si vede portare via sua figlia Angela in seguito alle accuse di violenza per mano del padre. La fiction televisiva tratta una storia vera, accaduta in Italia negli anni Novanta, ed è diretta da Simona Izzo e Ricky Tognazzi.

La Ferilli nel corso dell’intervista ha rilasciato: “Ho sempre cercato di dare voce a quello che non funziona, alle minoranze a chi ha subito torti. – continua, poi, l’attrice - Questa è una storia che mi ha toccato tanto, proprio per questa forma di partecipazione che ho rispetto a certi problemi”. Secondo l’attrice questi sono film che ti porti dentro per tanto tempo.

Nel corso della puntata, Silvia Toffanin ha chiesto a Sabrina Ferilli se avesse avuto il desiderio di incontrare Angela, la ragazza segnata da questa triste vicenda, insieme alla sua famiglia: “Non ho voluto incontrare la famiglia, perché io sono poi chiamata a realizzare un film, mi appoggio ad un copione. Per cui non mi andava di avere un rapporto che avrebbe potuto magari far nascere degli equivoci, e delle aspettative”, ha rilasciato la Ferilli.

L’amore strappato è liberamente ispirata al libro "Rapita dalla Giustizia", scritto dalla protagonista ormai più che ventenne Angela Lucanto, insieme a Maurizio Tortorella e Caterina Guarneri. La prima puntata della serie andrà in onda Domenica 31 marzo su Canale 5.