Salmo, rap per pochi

Pochi in Italia hanno il flow di Salmo, uno che non mostra mezze misure né voglia di compromessi. Ha diretto il video di Jovanotti (Sabato) ma uno dei pochi featuring di questo disco è con Travis Barker, batterista dei Blink 182. In Hellvisback c'è qualcosa di autobiografico (1984), qualcosa di misterioso (7 Am, troncata di punto in bianco) e Mic Taser che sfoggia tempi e temi diversi di rap. È un rapper sui generis, perciò controtendenza. Gli importano poco i grandi canali di comunicazione e, soprattutto, gli importa poco di piacere a tutti: è meglio piacere a chi ti piace. Con questo album ci è riuscito fino in fondo e merita applausi anche se non lo vedrete in quasi nessun programma tv.