Salvini: "La vittoria di Mahmood decisa dai radical chic"

Salvini, in un'intervista rilasciata a "Quarta Repubblica" in onda stasera: "Spero che non sia stata una scelta "anti Salvini"

"Hanno deciso il vincitore del Festival di Sanremo alcune persone politicamente connotate a sinistra con delle competenze musicali che non so. Beppe Severgnini, Serena Dandini, Joe Bastianich, Ferzan Ozpetek, Claudia Pandolfi, per carità giù il cappello, però mi sembra strano che la miglior canzone della musica italiana venga decisa non dagli italiani o non dai giornalisti o critici musicali che giustamente, essendo competenti, sono liberi di esprimere il loro giudizio, ma da un circolo di radical chic". Così il vicepremier Matteo Salvini torna sulla vittoria di Mahmood al Festival di Sanremo, nel corso di un'intervista rilasciata a "Quarta Repubblica", in onda stasera, in prima serata, su Retequattro.

"Spero che non sia stata una scelta "anti Salvini" - aggiunge il titolare del Viminale - perché lì si trattava di giudicare delle canzoni e gli italiani hanno giudicato in un certo modo. Spero che non ci sia veramente qualcuno a sinistra che, essendo ridotto male, cerca di prendersi rivincite sul Festival, sul teatro, sul cinema e sulla poesia. Sarebbe deprimente per loro e per il vincitore a cui ho mandato un messaggio augurandogli i migliori successi anche se non è il mio gusto musicale preferito".

Commenti
Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 11/02/2019 - 18:44

I miserabili di norma hanno questi comportamenti, e se ne vantano pure. Votassero per le canzoni e non per dispetto. Già, avesser oun minimo di intelligenza...ma sono sinistri in tutto e per tutto.

Ritratto di L'Informista

L'Informista

Lun, 11/02/2019 - 18:53

Salvini sempre puntuale e presente: in effetti anche a mio avviso,che sono una delle rare teste d'uovo (sodo) della politica italiana ancora in pensione (da sempre),mi è parso lampante che quello di Sanremo sia stato un attentato di matrice terroristica!

jaguar

Lun, 11/02/2019 - 18:58

Salvini aveva espresso la sua preferenza per Ultimo, quindi è logico che una giuria di sinistra abbia votato tutt'altro, ribaltando il voto popolare.

venco

Lun, 11/02/2019 - 19:15

Hanno vinto il festival i sinistri, ma meglio aver vinto in Abruzzo.

Yossi0

Lun, 11/02/2019 - 19:43

non mi sorprenderebbe purtoppo

MOSTARDELLIS

Lun, 11/02/2019 - 20:21

Questi sinistri rasdical scick è quanto di peggio possa esserci in Italia. Sono comunisti e anti italiani e va da sé che sono anche anti Salvini. Quindi il parere di quattro beceri comunisti vale di più di migliaia di voti degli italiani, i quali per votare hanno dovuto anche pagare 2 euro a telefonate. RAI razzista e anti italiana. Da chiudere.

chiara63

Lun, 11/02/2019 - 20:30

Ma Salvini perchè non pensa a lavorare sul serio e soprattutto senza arroganza e in maniera più seria sui dossier di sua competenza senza intromettersi in altre cose che esulano dalla sua competenza e senza tante ossessioni tipo questa dei radical chic eh basta sentire sempre queste cavolate

Ritratto di pravda99

pravda99

Lun, 11/02/2019 - 21:43

Il povero Ministro crede di essere al centro dell'Universo, che tutto ruoti intorno a lui, che tutto cio` che accade e` per o contro di lui. Avvertirlo con le dovute cautele che lui non e` che un puntino insignificante, neanche troppo istruito, bello o intelligente.

Ritratto di pravda99

pravda99

Lun, 11/02/2019 - 22:20

chiara63 - Perche' Salvini ha una fondamentale e profonda incompetenza sui dossier di sua competenza.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 11/02/2019 - 22:55

@chiara63 - comincia a lavorare tu. Dovevi dirl oda 7 anni ai tuoi amici comunisti di lavorare, invece di distruggere l'Italia. Guarda cosa ci hanno lasciato, con il tuo beneplacito. Anche tu ne sei responsabile, indirettamente ma responsabile.

Ritratto di giangol

giangol

Mar, 12/02/2019 - 08:42

con quella voce non doveva vincere. punto. tutto il resto è noia