Sanremo, Toto Cotugno tiferà per Mahmood all'Eurovision

Toto Cotugno si apre su Ora o mai più e l'Eurovision: "In Israele spaccherà perché Soldi è una canzone internazionale”

Stando a quanto sarebbe stato riportato secondo Tv, Sorrisi & Canzoni, Toto Cotugno sarebbe pronto a fare il tifo per Mahmood, il cantante dalle origini italo-egiziane vincitore del Festival di Sanremo 2019, diretto all'Eurovision Song Contest che si terrà tra qualche mese a Tel-Aviv.

Toto Cotugno tifa l'italo-egiziano trionfatore a Sanremo 2019, lo scoop del momento

Il cantante de L'italiano, Toto Cotugno, si è concesso ad un'intervista rilasciata a Tv, Sorrisi & Canzoni, ai microfoni del quale si è lasciato andare in alcune confessioni rilasciate a margine della sua esperienza televisiva vissuta nel programma di Amadeus, Ora o mai più, e non solo. Il cantante ha dichiarato di essere molto contento di aver vestito i panni di coach e giudice, e di essere anche molto dispiaciuto per i risultati raggiunti con l'allieva Annalisa Minetti, la quale secondo Cotugno meritava molto di più in termini di votazioni. “È il mio cucciolo. Credo però che non abbia avuto quel che meritava davvero”, confessa Cutugno. Il cantante si riferisce soprattutto al televoto, che per lui si è “rivelato una delusione”, questo stando agli ultimi Gossip emersi in rete.

"All’Eurovision in Israele spaccherà perché Soldi è una canzone internazionale”, ebbene sì, pare proprio che Toto Cotugno si sia detto pronto a sostenere Mahmood, in vista della nuova edizione dell'Eurovision Song Contest. Delle dichiarazioni che sono già ovunque online, sulla scia delle molteplici critiche giunte sul conto di Mahmood a seguito della vittoria conseguita a Sanremo.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it su Facebook?