Sanremo, Carlo Conti: "Un gesto di beneficenza per i terremotati"

Il conduttore del Festival di Sanremo, Carlo Conti, destinerà una "somma importante" in beneficenza alle popolazioni colpite dal terremoto

Il conduttore del Festival di Sanremo, Carlo Conti, destinerà una "somma importante" in beneficenza alle popolazioni colpite dal terremoto. Lo ha reso noto lo stesso Conti in un’intervista a Oggi, in risposta alle numerose polemiche sull’entità del suo cachet. "Sono amareggiato, perché si parla senza sapere, per supposizioni - ha detto Conti -. I miei festival hanno fatto guadagnare, visto che la pubblicità ripaga ampiamente tutti i costi, e hanno prodotto utili importanti. Non lo dico io, ma le cifre ufficiali (quelle sì che sono vere) rese note dalla Rai".

Il direttore artistico di Sanremo ha aggiunto: "Amare il prossimò è per me un comandamento importante che cerco di mettere in pratica ogni giorno, è più bello aiutare gli altri senza farlo sapere, senza sbandierarlo per farsi belli. Avevo già programmato di destinare una somma importante alle popolazioni colpite dal terremoto e volevo tenerlo per me, ma purtroppo queste polemiche assurde mi costringono a renderlo pubblico".