Ecco tutti i conti di Fazio

Ha iniziato a lavorare in tv 30 anni fa, quando ancora non era schierato politicamente. Oggi grazie alla Rai è milionario. Investe soprattutto in case

Fabio Fazio è nel mirino delle critiche a causa delle sue dubbie perfomance al festival di Sanremo di quest'anno. Eppure da tanti anni è sulla breccia. Come scrive oggi Libero vide la sua ascesa al tubo catodico nei primi anni Ottanta, quando Carlo Freccero - allora direttore dei palinsesti delle reti Mediaset - gli propose di guidare un programma su Rete 4. Così nel 1984 nasce Sponsor City, "una catastrofe", a detta dello stesso Fazio. Dal 1987 al 1990 condusse un programma sportivo su Odeon Tv, "Forza Italia", con Roberta Termali e Walter Zenga. La vera consacrazione verrà nel 1993 con "Quelli che il calcio", su Raidue, programma di grande successo e ultimo da "non schierato" per Fazio. Nel 1996, infatti, sostenne due candidati del centrosinistra, Patrizia Toia e Nando Dalla Chiesa, dando vita all'evento "Quelli che l'ulivo". Passa un anno, o poco più. Alla domanda se preferisca Prodi o Veltroni, Fazio risponde secco: "Sto con Veltroni, non c'è dubbio", anche se si dichiara lontano da una qualsiasi forma di "inciucio".

Ma vediamo agli ingaggi ottenuti. Per "Quelli che il calcio" nel 1993 Fazio incassa circa 1,3 miliardi di lire, oltre al mezzo milione ottenuto dalla conduzione della kermesse del festival italiano. Nel 2001 riesce ad ottenere un nuovo show sulla neonata La7 dal titolo "Fab show", che verrà sospeso dopo appena tre mesi fruttandogli però l'incredibile cifra, tra buonuscita e penali, di 28 miliardi di lire. Tutti questi soldi li ha investiti soprattutto in immobili. All'inizio del 2000 il presentatore savonese realizzò il suo sogno di possedere una splendida casa a Parigi. Oltre alla propria dimora Fazio si lanciò anche nel mondo dell'immobiliare parigino con una società ad hoc, la Apparvest srl, che sopravvisse per sette anni prima di chiudere i battenti nel 2008. Fazio dispone poi di due "appartamentini" a Milano, in zona Porta Romana, rispettivamente da 8,5 e 9,5 vani, oltre a quello nel Savonese di 6 vani. Possiede anche due lussuosi appartamenti a Varazze, sempre di 8,5 e 9,5 vani, di cui i genitori sono usufruttuari.

Ma il vero fiore all'occhiello del conduttore è una villa di classe A8 a Celle ligure, rimodernata e ampliata da un vecchio cascinale abbandonato. La casa di 13 vani - a cui sono stati aggiunti 2 appartamenti da tre e due vani - ha suscitato non poche polemiche, in quanto secondo tre degli allora consiglieri comunali di Forza Italia, più che una ristrutturazione si parlava di una vera e proprio costruzione dell'immobile, che è stato sostanzialmente modificato. La villa è circondata da circa settemila metri quadrati di uliveti, a cui si aggiunge una piscina che, più che piscina, sembra un lago. Insomma, in tutti questi anni Fazio ha dimostrato di essere bravo a crescere, diventando sempre più ricercato. Ma ha dimostrato anche di cavarsela assai bene spendendo i tanti soldi con cui viene pagato dalla Rai.

Il conduttore di Che tempo che fa? può vantare, infatti, stipendio di 5,4 milioni di euro a stagione per il triennio 2014-2017, più 600mila per il Festival. Moltissimi soldi. Ma c'è chi, come Linkiesta, sostiene che sia un affare, perché per ogni euro speso per lui la Rai ne incassa dieci.

Commenti
Ritratto di luigipiso

luigipiso

Gio, 20/02/2014 - 17:18

Per emulare berlusconi servono altri decenni. Il ragazzo non ci sa fare molto con gli intrallazzi e speculazioni.

Gianca59

Gio, 20/02/2014 - 17:19

Per non andar troppo lontano, qualcuno del Giornale può verificare se nel 2013 e a fine 2014 effettivamente Fazio avrà fatto incassare 60 milioni di euro con le sue trasmissioni ?

veromario

Gio, 20/02/2014 - 17:24

gli manca solo di essere nominato senatore a vita e poi siamo a posto. chissa se napolitano fa in tempo.

Pazz84

Gio, 20/02/2014 - 17:29

Non ho ancora letto un bell'articolo "Tra ville e mega stipendio di Renato Brunetta". Si perchè Report dedicò una intera puntata a come Brunetta si sia arricchito entrando in politica, così come fece Di Pietro

Romolo48

Gio, 20/02/2014 - 17:37

Chissà se, essendo di sinistra, è d'accordo sulla patrimoniale.

michele lascaro

Gio, 20/02/2014 - 17:39

L'uomocheridesempre è più furbo di quanto non appaia. Questo è un pensierino per quelli che lo osannano. A me provoca vomito e ribrezzo, per questo, quando in TV compare la sua faccia, cambio canale.

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Gio, 20/02/2014 - 17:41

Ma un controllino da parte delle Fiamme Gialle????

Ritratto di Geppa

Geppa

Gio, 20/02/2014 - 17:42

fatemi capire, colpevolizzate Fazio perche'ha fatto soldi? Ma che siete diventati dei fottuti comunisti in quella redazione!?!? vergogna! comunisti!

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Gio, 20/02/2014 - 17:43

Anche se alcuni lo vantano come gallina dalle uova d'oro per la Rai, resta il fatto che pur sempre si tratta di un gallinaccio che si accompagna ad una gallina spennacchiata che, più che produrre uova d'oro, si cibano di becchime d'oro alla faccia di chi non può permettersi nè uova, nè frattaglie di pollo e tra poco neanche di granturco per animali!

Ritratto di geode

geode

Gio, 20/02/2014 - 17:47

Io direi grazie al canone.

Luigi Fassone

Gio, 20/02/2014 - 17:49

BUM ! BUM ! BUM ! C'è la gara a chi la spara + GROSSA ! Linkiesta ? avrà preso fischi per fiaschi,di certo. Un € a dieci €,figurarsi ! Se fossero tutti come il sovrafirmato,Fazio potrebbe lavorare nei giardini delle sue ville. Come giardiniere...

Klotz1960

Gio, 20/02/2014 - 17:51

Diventare miliardari facendo il presentatore televisivo .. la cosa piu' ridicola del mondo.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di sitten

sitten

Gio, 20/02/2014 - 18:00

Compagno lavoratore, prendi esempio dal compagno Fazio, non dividere con gli altri compagni quello che hai. VIVA IL COMUNISMO CAPITALISTA!

Gianca59

Gio, 20/02/2014 - 18:02

Attenzione, monsignor Fazio ha dichiarato di essersi rotto di essere definito buonista ! Mo so cavoli amari per tutti, non assolverà più nessuno !

Benado

Gio, 20/02/2014 - 18:02

Ha una faccia impresentabile, non esiste in Italia una persona piu' presentabile .In America avrebbe fatto la fame. Alla Rai c'e la mafia.

Ritratto di TizianoDaMilano

Anonimo (non verificato)

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 20/02/2014 - 18:06

che ne dite? un mafiosetto strapagato più di quello che vale, e già vale pochissimo! figuratevi le cretinate che scrivete, come questo luigitipiscio .... :-)

roseg

Gio, 20/02/2014 - 18:21

luigipiscio--pure oggi ci sei riuscito...complimenti.

francesco de gaetano

Gio, 20/02/2014 - 18:28

Che io sappia la sinistra lotta la proprietà perchè dice chi più ha più deve pagare,solo che questo discorso lo fa solo con i capitalisti della destra con Berlusconi in testa.Ora venuto a sapere che questo lavoratore della Rai ha un patrimonio così elevato non sarebbe il caso che il governo intervenisse, e per esso le Fiamme Gialle per verificare che su quello che possiede paga le tasse?

Ritratto di TizianoDaMilano

TizianoDaMilano

Gio, 20/02/2014 - 18:34

Una bella fetta dei cachet dell'elemento vanno dirottati al partito che tanto si è prodigato ad alzarli e a farglieli avere, questo vale anche per Benigni e altri. La RAI è il bancomat del Partito Comunista.

Il giusto

Gio, 20/02/2014 - 18:39

ammazza...ma voi non eravate i liberali?Ma se lui paga le tasse dov'è il problema?Ridicoli...

diwa130

Gio, 20/02/2014 - 18:43

David Letterman fa un programma di una mezzora al giorno, da 30 anni piu' o meno e guadagna 20 milioni di dollari che facilmente diventerebbero il doppio se solo vincesse la sua pigrizia. Letterman produce circa 20-25 volte il suo salario annuale. Soldi con cui pagano centinai di lavoratori senza contare l'indotto dovuto a prodotti collaterali come forniture di servizi allo studio di New York. Senza esagerare troppo Letterman da lavoro (includendo part-time e servizi) a piu o meno 3000 persone. Se i balordi che hanno scritto questo articolo avessero un minimo di preparazione business, scriverebbero le cose in modo piu' obiettivo. Ma lo scopo e' solo denigratorio ovviamente, se c'era il nipote di Berlusconi, magicamente tutto l'articolo cambiava. Si obiettera' che sono soldi pubblici ? In USA non ci sono TV pubbliche e i cittadini pagano molto salato questa assenza (altro che canone, ci vogliono 100 dollari al MESE, non all'anno). In parte sono soldi pubblici, ma una inchiesta interessante sarebbe quella di vedere qual'e la percentuale di soldi pubblici che Fazio prende rispetto a quella che deriva dagli incassi. Avete l'onesta' intellettuale di fare questa ricerca ? Non ho dati, ma semplici considerazioni economiche mi inducono a pensare che la percentuale di soldi pubblici e' molto bassa. Azzardo un numero, 10% piu' o meno.

diwa130

Gio, 20/02/2014 - 18:43

David Letterman fa un programma di una mezzora al giorno, da 30 anni piu' o meno e guadagna 20 milioni di dollari che facilmente diventerebbero il doppio se solo vincesse la sua pigrizia. Letterman produce circa 20-25 volte il suo salario annuale. Soldi con cui pagano centinai di lavoratori senza contare l'indotto dovuto a prodotti collaterali come forniture di servizi allo studio di New York. Senza esagerare troppo Letterman da lavoro (includendo part-time e servizi) a piu o meno 3000 persone. Se i balordi che hanno scritto questo articolo avessero un minimo di preparazione business, scriverebbero le cose in modo piu' obiettivo. Ma lo scopo e' solo denigratorio ovviamente, se c'era il nipote di Berlusconi, magicamente tutto l'articolo cambiava. Si obiettera' che sono soldi pubblici ? In USA non ci sono TV pubbliche e i cittadini pagano molto salato questa assenza (altro che canone, ci vogliono 100 dollari al MESE, non all'anno). In parte sono soldi pubblici, ma una inchiesta interessante sarebbe quella di vedere qual'e la percentuale di soldi pubblici che Fazio prende rispetto a quella che deriva dagli incassi. Avete l'onesta' intellettuale di fare questa ricerca ? Non ho dati, ma semplici considerazioni economiche mi inducono a pensare che la percentuale di soldi pubblici e' molto bassa. Azzardo un numero, 10% piu' o meno.

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Gio, 20/02/2014 - 18:55

...Questo è il vero "scandalo al sole"! Dire che fa incassare alla rai più di quanto la rai esborsa per il suo ingaggio, non è certo una scusante. Di giovani più in gamba di lui o a lui pari, che si accontenterebbero di un terzo del suo compenso, ce ne sono a iosa, forse a queste persone manca chi si "interessa" di loro.

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Gio, 20/02/2014 - 18:55

...Questo è il vero "scandalo al sole"! Dire che fa incassare alla rai più di quanto la rai esborsa per il suo ingaggio, non è certo una scusante. Di giovani più in gamba di lui o a lui pari, che si accontenterebbero di un terzo del suo compenso, ce ne sono a iosa, forse a queste persone manca chi si "interessa" di loro.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Gio, 20/02/2014 - 18:57

@diwa- domandina semplice semplice:ammesso che fazio faccia guadagnare tanti soldi,perché questi devono andare in gran parte a lui e non all'azienda in cui egli lavora? Non sembra che tutti questi geni apportino tanti guadagni, considerando che la RAI è perennemente in perdita.Fazio il genio potrebbe rifiutarsi di lavorare per compensi più bassi? Bene, lo si sostituisca, gli Italiani sopravviveranno.

Ritratto di Leo Vadala

Leo Vadala

Gio, 20/02/2014 - 19:26

@mortimermouse, Benado, Alberto43, Gigliese ecc.... - Son certo che voi avreste nobilmente e sdegnosamente rifiutato quella montagna di soldi, vero?

Ritratto di scriba

scriba

Gio, 20/02/2014 - 19:28

IL COMPAGNO CAPITALISTA. E' l'evoluzione anzi la modificazione genetica del Che Guevara. Questi furbetti dell'ideologia si arricchiscono sparando e sputando su chi ricco già lo è, criminalizzandolo e facendone un mostro sociale. Poi i compagnucci si fanno villa,yact,azioni di borsa,domestici e magari fondi neri in paradisi fiscali. Ma il codazzo beota è felice, li osanna e si postra a90°. Omosessualità ideologica.

Ritratto di bobirons

bobirons

Gio, 20/02/2014 - 19:37

Egregio Signor Giornalista Angelo Scarano, per cortesia controlli chi scrive i sottotitoli dei Suoi articoli ... e gli dica di non scrivere scemenze come "Oggi grazie alla Rai è milionario" Un accidente; grazie ai contribuenti italiani che pagano il canone, altro che. Provassero a vivere di sola pubblicità ed amministrarsi "con la cura del buon padre di famiglia" come qualsiasi altra azienda seria, e poi vediamo se sborsano cifre da capogiro ad uno al quale si attaglierebbe benissimo la frase di Petrolini (Voi - rivolgendosi agli spettatori - pagate un biglietto per vedere uno scemo come me. Io, per vedere tanti scemi come voi ci guadagno sopra).

Ritratto di bobirons

bobirons

Gio, 20/02/2014 - 19:37

Egregio Signor Giornalista Angelo Scarano, per cortesia controlli chi scrive i sottotitoli dei Suoi articoli ... e gli dica di non scrivere scemenze come "Oggi grazie alla Rai è milionario" Un accidente; grazie ai contribuenti italiani che pagano il canone, altro che. Provassero a vivere di sola pubblicità ed amministrarsi "con la cura del buon padre di famiglia" come qualsiasi altra azienda seria, e poi vediamo se sborsano cifre da capogiro ad uno al quale si attaglierebbe benissimo la frase di Petrolini (Voi - rivolgendosi agli spettatori - pagate un biglietto per vedere uno scemo come me. Io, per vedere tanti scemi come voi ci guadagno sopra).

Antonio43

Gio, 20/02/2014 - 19:46

E' cambiato il mondo, è vero non esiste più il comunismo, per cui Fazio non fa scandalo per quello che guadagna. Dicono addirittura che quello che la Rai spende per costui rende dieci volte tanto. E' difficile crederlo, se fossi in lui sarei davvero orgoglioso di dimostrare di essere capace di rendere così tanto. Ma a lui che gliene frega, lo pagano così bene, ci sono pure quelli che lo difendono a spada tratta. Luigipiso, sei da prendere per un orecchio e girartelo fino a farti urlare, sei il solito.... scegli tu il complimento!

Duka

Gio, 20/02/2014 - 19:53

Fare il KOMUNISTA rende bene, anzi molto molto bene. Dal FUFU allo smacchiatore, alla tessera n°1, per non parlare del mortadella. Quasi quasi prendo la tessera anch'io.

odifrep

Gio, 20/02/2014 - 19:59

Non per malignare, ma credo che solo ad una "testa di legno" come lui possa risultare tutto questo ben di Dio.

Accademico

Gio, 20/02/2014 - 20:11

L'ascesa immeritata di una AUTENTICA nullità !

electric

Gio, 20/02/2014 - 20:12

Fazio deve essere appoggiato molto bene per riuscire a farsi pagare tanto.

Ritratto di bobirons

bobirons

Gio, 20/02/2014 - 20:17

@ diwa130 - Quello che le manca nel suo commento "business oriented" sono due cose: la prima che Letterman è persona spiritosa e simpatica, ma questo potrebbe essere soggettivo, l'altra è che non è per niente fazioso, e questo è oggettivo. Inoltre, Letterman viene compensato con soldi PRIVATI, mentre il quacquaracquà sinistrorso è pagato, se non in toto, con soldi pubblici e quindi si richiederebbe ancor di più essere imparziali. E non lo è !

Ritratto di serramana1964

serramana1964

Gio, 20/02/2014 - 20:34

..."luiginopisolino".....stia buono e se ne torni sotto le coperte a dormire..

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Gio, 20/02/2014 - 20:45

@ Leo Vadala ma va a ciapa i rat!! che non capisci un caXXXXXXo.Svegliati il Kompagnuccio fazietto per "vivere" ha bisogno di gente come te.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Gio, 20/02/2014 - 21:06

@Il giusto. Tu confondi il liberalismo con l'elargire somme indecenti a personaggi che nessun merito particolare hanno, se non quello di essere propagandisti delle idee politiche che tu condividi.Non venirmi a dire la solita tiritera dei guadagni che Fazio procurerebbe alla RAI,se non erro non è un'azionista, i guadagni dovrebbero andare non a chi ci lavora, ma all'azienda,che potrebbe forse fare un pensierino sull'eliminazione o la diminuzione del canone.Tu diventi liberale solo quando si tratta di difendere i tuoi kompagni milionari? @Leo Vadala- Cosa fai? Giustifichi gli immorali guadagni di Fazio & kompagni ricorrendo all'egoismo insito negli uomini? Hai una concezione morale e civile talmente bassa che è inutile controbattere.

angelomaria

Gio, 20/02/2014 - 21:06

e noi glilo abbiamo permesso!!!1le vergogne sempre su qualcuno devono andare queste sono re tutti voi !!

angelomaria

Gio, 20/02/2014 - 21:11

solo che letterman ha una coltura alle spalle che il nostro fabio si sognerebbe d'averla quella come il trota ha dimostrato non si compra lui rimarra sempre un povero ricco!!!!!!!!1

Antonio Chichierchia

Gio, 20/02/2014 - 21:12

Nel settore immobiliare i liguri brillano davvero.

rocco antonio artuso

Gio, 20/02/2014 - 21:22

A napoli un pizzaiolo si è ucciso, perchè il fisco assassino gli ha intimato il pagamento di 2 mila euro entro 2 giorni e altri 9 entro una settimana,pena la chiusura del locale.Lo stato italiano tramite il fisco si sta macchiando del sangue di piccoli e medi imprenditori che non c'è la fanno a tirare avanti per le troppe tasse.C'è chi invece guadagna milioni d'euro per fare politica di sinistra sulle reti pubbliche,qui lo stato tiranno e usuraio con il mondo delle imprese,diventa benefattore di questi conduttori.

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Gio, 20/02/2014 - 21:51

I milionari alla Fazio lo divengono grazie a dei minus abentes come gli interlocutori RAI e i tifosi alla Luigipiso, un poveraccio analfabeta che pascola nel forum. Sia i Luigipiso sia i Fazio in Italia sono moltissimi, tutti di sinistra, tutti integerrimi, tutti semianalfabeti ed incapaci. Sono parassiti, ricchissimi e poveracci.

maxdavado

Gio, 20/02/2014 - 23:05

Finalmente un Ligure un pò diverso da altri Liguri a cui viene regalata la casa,a loro insaputa

michaelsanthers

Ven, 21/02/2014 - 01:07

odio questo abatino perchè si spaccia di sinistra,altrimenti sarebbe uno dei tanti ricchi che mi lascerebbe indifferente

stefano.colussi

Ven, 21/02/2014 - 05:53

..fazio fai bene..fai un po' di grana, così ti metti in linea con tutti i conduttori televisivi italiani di rai 1,2,3..e poi i soldi non sono tutto ma, alla fine, sono un bel conforto..e poi continua a criticare berlusconi..e così andrai anche in paradiso..e per finire vai e fuggi in un bel paradiso fiscale..bravo fazio !! Hai tutta la mia solidarietà..colussi, stati uniti d'europa

VermeSantoro

Ven, 21/02/2014 - 07:46

Con troppa faciltà vengono regalati soldi nostri dai dirigenti Rai e poi a chi li diamo ? ad uno che si atteggia a paladino dei "diversamenti agiati".

VermeSantoro

Ven, 21/02/2014 - 07:46

Che schifo !

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 21/02/2014 - 08:14

io mi ricordo che fazio aveva fatto una costruzione abusiva nel suo palazzo romano. un vicino fece la denuncia perché quella costruzione non fu autorizzata, ma chissà come mai, tutto finì nel silenzio..... :-) delinquente? si !!

Albaba19

Ven, 21/02/2014 - 08:23

beceri discorsi da bar, vi indignate con quelli che non vogliono il libero mercato e poi vi incazzate se uno prende un bel pò di soldi ma nessuno ha indagato su quanti ne ha fatti guadagnare. vi incazzate solo perchè è alla rai??? behh se vogliamo parlare di ingaggi per par condicio, andate a vedere l'ingaggio di Bonolis per passare da RAI a canale 5 e poi ne riparliamo. saluti

manolito

Ven, 21/02/2014 - 08:38

CREDO CHE CHIUNQUE FACCIA UN PROGRAMMA IN TELEVISIONE NAZIONALE RACCOLGA PUBBLICITA INDIPENDNTE DALLE SUE CAPACITA-SOLO CHE LA RAI è PUBBLICA E NON SI PUO PAGARE TANTI PARASSITI COSI-TUTTI TROVANO SPONSOR SE VANNO IN RAI ,BASTA ESSERE SCHIERATI--NEANCHE LA KOREA è PEGGIO DI NOI

ambrogio.casati

Ven, 21/02/2014 - 09:50

falso e bugiardo, come un vero catto-comunista

vittoriomazzucato

Ven, 21/02/2014 - 11:20

Sono Luca. Questo è stato rottamato dal pubblico TV. Mi dispiace per Arbore che è un grande e per SanRemo. Ma la "coppietta" nostrana del PCI-PDS-DS-PD ha finito di raccogliere fondi per le "vecchie Botteghe Oscure". Cominciate ad andare a lavorare per avere soldi e Gubitosi-Tarantola date le dimissioni. GRAZIE.