Sanremo, il Festival chiude in bellezza ma con lieve calo degli ascolti

Sanremo ha sbancato l'auditel aggiudicandosi gli ascolti del prime time: 11 milioni 223mila spettatori con il 52,52% di share. Nonostante il successo si registra un lieve flessione rispetto all'anno precedente

L'ultima serata della kermesse guidata da Carlo Conti, chiusa con la vittoria degli Stadio, si è aggiudicata gli ascolti del prime time. La diretta andata in onda su Rai 1 ha fatto registare lo share più alto tra i programmi tv.

Ben 11 milioni e 223mila di spettatori, pari al 52.52% di share, hanno seguito l'ultimo capitolo del Festival di Sanremo. Giancarlo Leon, direttore di Rai 1, scrive su Twitter: "E stato l'anno record. Le 5 serate hanno avuto uno share di 49.58%, il più alto degli ultimi 11 anni". Un successo quello di ieri sera che fa registrare un lieve calo rispetto all'anno precedente. Quest'ultima infatti toccò quota 11 milioni 843 mila spettatori, pari al 54.21% di share. Piccola flessione, circa 600 mila spettatori e quasi 2 punti di share, dovuta probabilmente allo supersfida calcistica Juventus-Napoli, trasmessa in concomitanza con il Festival.

Alle spalle di Sanremo, in seconda posizione, ma con numeri decisamente inferiori, c'è Canale 5 che ha trasmesso il film 'The family Man', visto da 1 milione 402mila telespettatori pari al 5,48%, seguito da Rai2 con 'Castlè, che ha totalizzato 1 milione 244mila spettatori e il 4,42% e di seguito 'Blue Bloods' con 871mila spettatori e il 3,09%. Il film 'La Casa degli Spiritì trasmesso da Rai3 è stato visto da 751mila telespettatori con uno share del 2,73%, mentre su Rete4 'Full Metal Jacket', pellicola diretta da Stanley Kubrick nel 1987, è stata scelta da 605mila telespettatori con il 2,22% di share. 'Lupin III - L'avventurà su Italia 1 ha ottenuto 526mila spettatori e il 2,15% e La7, con 'La ragazza con l'orecchino di perlà, ha totalizzato infine 414mila telespettatori pari all'1,50%.

Giancarlo Leone ha voluto sottolienare il successo del Festival durante la la conferenza stampa conclusiva: "La serata finale del Festival di Sanremo è stata seguita da 11 milioni 223mila spettatori, pari a 52,52% di share. Questo è stato il Festival più visto negli ultimi 11 anni. Rispetto all'anno scorso c'è stato 1 punto percentuale in più, nonostante il netto calo della platea televisiva". Prosegue il direttore di Rai 1: "Riguardo i contatti complessivi, ovvero le persone che hanno visto per almeno un minuto il Festival, sono entrati in contatto con il Festival 39 milioni di persone, ovvero il 67,05% degli italiani. Tre quarti della popolazione italiana hanno visto il Festival ". E aggiunge: "Questa è stata l'edizione più vista dai giovani, soprattutto nella fascia di età 15-24 anni. Abbiamo avuto anche più laureati, 3,07% in più. La finale del Festival è durata 12 minuti in più dell'anno scorso".

Una trionfo che passa anche dai social network, come rivela lo stesso Leone: "Questo è stato il Festival più seguito sui social, in 5 serate ci sono state 2 milioni 573mila interazioni, ovvero il 43% in più dell'anno scorso". Rivela inoltre che il picco di ascolto "è stato alla fine dell'esibizione di Giorgio Panariello, Leonardo Pieraccioni e Carlo Conti, con 14 milioni 530mila spettatori, mentre il picco di share è stato alla proclamazione del vincitore, all'1.25 di notte, con il 74% share".

Annunci
Commenti
Ritratto di robocop2000

robocop2000

Dom, 14/02/2016 - 12:45

SI VEDE KE PERSINO GLI ABITUALI SPETTATORI RIMAMBITI NE HANNO LE PALLE PIENE

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Dom, 14/02/2016 - 12:53

Il festival non rappresenta più i gusti dell'italiano medio,ne per qualità delle canzoni ne per il messaggio culturale che vogliono far passare. nopecoroni.it

Ritratto di sandrinoI£Mazzolatore...

sandrinoI£Mazzo...

Dom, 14/02/2016 - 13:00

11 milioni 223mila itaGlioti

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Dom, 14/02/2016 - 13:45

Appena tornato da una vacanza in Nicaragua, con nelle orecchie i ritmi caraibici nicaraguenzi, mi son ritrovato ad ascoltare, ahimé, senza volere gli ultimi ragli del festival di SanRemo. Non ho parole per descrivere il senso di noia che mi ha pervaso. Purtroppo il festival di Sanremo continuerà ad imperversare anche sotto le bombe della prossima guerra mondiale cosi' prossima, ma é cosa senza importanza questa, l'importante é chi ha " vinto " il festival

Ritratto di Giano

Giano

Dom, 14/02/2016 - 15:08

Stranamente si dimentica sempre di guardare l'altra faccia della medaglia, e si dimentica che i numeri in sé non hanno un valore assoluto, ma lo assumono in relazione al contesto ed ai termini di riferimento. Un milione ha diverso valore se esprime una quantità di denaro (ed in quale valuta), o di corpi celesti. Nel primo caso è una somma considerevole, nel secondo è quasi insignificante nel contesto dell'universo. Allora facciamo il contro-auditel. Il festival è stato visto da 11 milioni di italiani. Considerato che siamo 60 milioni, significa che 49 milioni non hanno visto Sanremo? O sbaglio? E allora tutto questo successone dov'è? I mezzi di informazione sono ingannevoli per natura; specie quando sono autoreferenziali e promuovono se stessi.

Libero1

Dom, 14/02/2016 - 15:11

Finalmente e' finito il festival aperto con Elton John e chiuso con zero.

vincentvalentster

Dom, 14/02/2016 - 15:54

Sanremo fa pena da anni. Solo il can can mediatico lo tiene su. I brani poi sono semplicemente ridicoli e noiosi

yulbrynner

Dom, 14/02/2016 - 16:04

hernando ti rispondo qui mai pensato che non hai vena artistica non ti conosco e non giudico le persone dal partito politico tormalainer non offendere chi come me ama la musica italiana

ziobeppe1951

Dom, 14/02/2016 - 16:10

È finita la carnevalata delle stelle filanti

Malacappa

Dom, 14/02/2016 - 16:13

Finalmente e' finita sta schifezza,la rai vuole far credere che e' un grande successo e paga stipendi principeshi a della gente che veramente ha gia rotto i cxxxxxxi[chi sara'].

yulbrynner

Dom, 14/02/2016 - 16:15

giano il successo e' che poche trasmissioni tv superano i 10 milioni d'ascolto calcio compreso.. mezza italia alla sera poi x un motivo o x un altro non guarda la tv prima di fare certe affermazioni informati.

yulbrynner

Dom, 14/02/2016 - 16:16

vincevallensteinr vacci tu a san remo poi vediamo se sei più bravo

FRANCOSANNA

Dom, 14/02/2016 - 16:45

alla fine l'italiano vero viene fuori anche se in forma anonima. alla fine in un festival dedicato agli omosesuali ha vinto la canzone più brutta che però era dedicata alla famiglia tradizionale! meditate......

yulbrynner

Dom, 14/02/2016 - 16:53

soliti commenti disfattisti non dico che la rai e san remo siano perfetti anzi... cisono tante pesone come me a cui paice l musica italiana i disfattisti scrivano loroi le canzoni e si presetino a cantarle a san remo poi vediamo..

ilbelga

Dom, 14/02/2016 - 16:53

sanremo? il festival della pubblicità e della brava Virginia Raffaele, per il resto "zero assoluto"!

yulbrynner

Dom, 14/02/2016 - 16:55

zio beppe non ti piace il festival della canzone italiana e probavilmente nemmeno la musica italiana abbiamo capito!

yulbrynner

Dom, 14/02/2016 - 17:14

carlo conti forse il miglior presentatore italiano voto 8 un po freddino ppero' virginia raffaele 8 ma non mitizziamola... garkomm 5 e mezzo ero partito dal 4 la ghenea 6 d'incoraggiamento ottima l'orchestra come sempre 9 canzoni 6 ottimo ruggeri come sempre 8 grandi gli stadio bravi umili un "oscar" alla carriera emiliani come me e come me ideoligicamente sinistri ahahah x chi non conosce la loro canzone PER LA BANDIERA molto bella dedicata alle scorte di falcone e borsellino e a tutte quelle forze dell'ordine mele marce escluse che rischiano la vita x noi consiglio di ascoltarla su youtube con video originale

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Dom, 14/02/2016 - 17:32

Tra un tg e l'altro ho dovuto, obtorto collo, sorbirmi quota parte del festival di San Remo. La cosa che più mi ha colpito è stata la sobria eleganza della Signora Ghenea. Sempre castigata nei Suoi abiti, che nulla lasciavano immaginare allo sguardo e alla mente dell'uomo retrogado e sessista, mai un accenno alla volgarità del corpo ostentato come trofeo, decolettè rigoroso e trasparenze totalmente assenti tanto da farla apparire come una educanda delle Orsoline in libera uscita. Ho anche apprezzato le nostre femministe che, per una volta, come in un tacito accordo e davanti ad un piatto di rigatoni all'amatriciana, non hanno dovuto gridare alla mercificazione del corpo femminile. Un rigoroso silenzio, quasi ascetico. Grazie Signore Femministe che, per una volta, avete avuto pietà enon mi avete ballato il flamenco sui cugghioni. Si, perchè Sanremo è Sanremo.

yulbrynner

Dom, 14/02/2016 - 17:35

sanna per me invece era fra le più belle la valutazione delle canzoni e' soggettiva non mi e' affatto parso il festival dei gay ognuno poi e' libero di dire cio che pensa Carlo Conti che e' apolitico ha saputo e ha fatto bene non dar peso alle polemiche politiche che con il piacere della musica italiano non c'entrano nulla

adalberto49

Dom, 14/02/2016 - 17:39

Era ora che finisse!Basta FESTIVAL!

ziobeppe1951

Dom, 14/02/2016 - 18:05

Yulbrynner...quello che a me piace, a te non deve interessare, fatti li kazzi tua..... Comunque vuoi mettere i Led Zeppelin, pink floid, Deep purple, scorpion e altri, insomma non roba x te, sguazza nella canzonetta itagliana alla pooh (puà)

Ritratto di falso96

falso96

Dom, 14/02/2016 - 18:41

Conti: «Arcobaleno? Espressione di pensiero in Paese democratico» Caro canone rai, finirai per alimentare spettacoli sempre più a sfondo politico , anche un festival anche una canzone, e a breve anche la marmellata. Se i nostri nonni , quelli che hanno difeso i confini, tornassero al mondo, con i fucili carichi ... ... ... ... allora sì! che saremo di nuovo liberi dagli invasori. Caro canone rai!

uccellino44

Dom, 14/02/2016 - 18:50

Non vedo San Remo da oltre 20 anni....e ne sono felice! Molto meglio film e telefilm o ancora qualche programma culturale!!

rob.44

Dom, 14/02/2016 - 19:01

hanno vinto gli stadio... ma... l'anno scorso la stessa canzone, alla selezione non è stata bocciata?..e. come direttore artistico non era lo stesso conti ??.. quest'anno vince il festival e anche il premio della musica..

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Dom, 14/02/2016 - 19:30

Diceva il grande TOTO' che la maggior parte delle canzoni italiane gli sembravano il " CANTO DEI CORNUTI "

capitanuncino

Dom, 14/02/2016 - 19:50

Visto che da anni non c'è più un varietà decente in televisione, ormai imperano gli squallidi "talent",provini di programmi inesistenti,oppure melensi revival con Ranieri o Morandi o,infine, quel tanto banale quanto vuoto "Tale e Quale", è normale che la gente sia incuriosita da questo unico tentativo di spettacolo decente. Peccato ogni tanto quelle canzoni...L'ultima sera non c'era la Raffaele, l'unico elemento valido, e se n'è sentita la mancanza, l'incursione becera toscana e quella coppia di sedicenti comici hanno pure peggiorato la situazione...

Ritratto di GIANCAGIO

GIANCAGIO

Dom, 14/02/2016 - 21:10

Perché, c'è stato un festival? DI COSA E DOVE?