Sanremo, Roberto Bolle sul palco dell'Ariston balla i Queen

Il ballerino: "Ballo per regalare un sogno, per regalare emozioni alle persone che fanno tanti sacrifici"

Primo super ospite della serata finale del Festival di Sanremo è il ballerino Roberto Bolle. Invece che nel suo abituale terreno di gioco, la danza classica, Bolle balla sulle note di "We will rock you" dei Queen. L'eccellenza della danza mondiale ha eseguito una coreografia creata apposta per l'occasione da Mauro Bigonzetti.

"La danza non è un'arte antica e polverosa" dice il ballerino durante l'intervista con Carlo Conti. Il Times lo ha definito "il re della danza", responsabilità che riempi Bolle di orgoglio.

Il ballerino ha ripercorso gli inizi della sua carriera e di quando fu scelto da Rudol'f Nureev, ritenuto il più grande ballerino del XX secolo. Una vita, quella di Roberto Bolle, piena di sacrifici ma che "rappresenta anche un privilegio".

Simpatico il siparietto con Virginia Raffaele che, dopo aver consegnato un buquet a Bolle, balla con lui sulle note di "La notte vola" di Lorella Cuccarini.