Sanremo, Ultimo trionfa tra i Giovani

Ultimo dedica la vittoria al fratello malato: "Vincerai". Standing ovation per il tributo a Milva. Svelata la classifica degli esperti

Sanremo, penultima serata. Oggi è il giorno dei duetti dei Campioni, quest'anno di venerdì invece della tradizionale giornata del giovedì. Il vincitore delle Nuove Proposte della 68esima edizione è Ultimo, con "Il ballo delle incertezze", che supera Mirkoeilcane (vincitore del Premio della critica "Mia Martini") e Mudimbi. La musica ritorna al centro della scena. L'ospite principale è Federica Sciarelli, conduttrice di "Chi l'ha visto?". Ma insieme a lei, salgono sul palco del Teatro Ariston anche Gianna Nannini e Piero Pelù (Guarda la gallery).

L'omaggio a Michelle

La semifinale del festival di Sanremo si apre con un omaggio alla Svizzera di Michelle Hunziker. Sul palco, una versione rock di "Heidi" cantata da Baglioni, Favino e Hunziker vestiti da gruppo rock in total black. Il trio dei conduttori ha poi presentato la giuria della kermesse, presieduta da Pino Donaggio. Poi il via alle Nuove Proposte. Nel corso della serata sarà consegnato il premio alla carriera a Milva, che verrà dato nelle mani della figlia, Martina Corgnati.

Salvini in platea

Matteo Salvini in platea insieme alla compagna Elisa Isoardi. Come vogliono le regole della par condicio, il leader della Lega non potrà essere inquadrato. ll capo del Carroccio ha però detto: "Facciamo l'ascolto di Sanremo. Con il centrodestra puntiamo allo share del festival, almeno il 47%" (Video: Salvini canta De Andrè).

I duetti

Lo Stato sociale per "Una vita in vacanza" si esibisce con il Piccolo coro dell'Antoniano e Paolo Rossi. Luca Barbarossa, per la sua canzone in romanesco "Passame er sale", si farà accompagnare da Anna Foglietta. Mario Biondi duetterà con Ana Carolina e Daniel Jobim. Noemi sarà accompagnata da Paola Turci, mentre Max Gazzè si esibirà con Rita Marcotulli e Roberto Gatto. Nina Zilli, per "Senza appartenere", sarà accompagnata da Sergio Cammariere. Alessandro Preziosi canterà insieme al trio di Vanoni, Bungaro e Pacifico. The Kolors saranno accompagnati da Tullio de Piscopo ed Enrico Nigiotti, mentre Alice duetterà con Ron. Giusy Ferreri è invece la voce che duetterà con Riccardo Fogli e Roby Facchinetti per "Il segreto del tempo"; Red Canzian invece ha scelto Marco Masini. Renzo Rubino sceglie Serena Rossi. Diodato e Roy Paci con Ghemon. Enzo Avitabile con David Tourè e Avion Travel, Ermal Meta con Fabrizio Moro con Simone Cristicchi, Giovanni Caccamo con Arisa, Ron con Alice. Decibel con Midge Ure, Elio e Le Storie Tese con i Neri per caso.

Il duetto Baglioni-Nannini

Prima grande ospite della quarta serata del Festival, la rockstar toscana Gianna Nannini. La cantautrice ha cantato il suo ultimo successo, "Fenomenale", estratto dall'album "Amore gigante". La Nannini ha poi duettato con il direttore Claudio Baglioni cantando un classico del repertorio del cantautore romano "Amore bello", ballando insieme commossi. Toccante il momento del ricordo per Pepi Morgia e David Zard.

Lo Stato sociale cambia il testo per i bambini

Simpatico siparietto per la band Lo Stato sociale che canta insieme a Paolo Rossi e al Piccolo Coro dell'Antoniano. Anziché cantare "nessuno che rompe i cogl...", è stato cantato "nessuno che buca i palloni". Il cantante della band è salito sul palco con una maglietta con scritto "Voglio diventare Famoso", un altro componente della band con una con scritto "Voglio diventare grande". Paolo Rossi ne indossava una con scritto "Voglio fare il benzinaio". Rossi ha poi alzato un cartello con scritto "Ovazione". E l'ovazione c'è stata da parte di tutto il teatro, con i bambini divertiti ed emozionati.

Premiati i Giovani, vince Ultimo

Premio sala stampa "Lucio Dalla" lo vince Alice Caioli. Premio critica intitolato a "Mia Martini" lo vince Mirkoeilcane con "Stiamo tutti bene". Terzo posto per Mudimbi, secondo posto Mirkoeilcane "Stiamo tutti bene". Primo posto tra le Nuove Proposte per Ultimo con "Il ballo delle incertezze".

Cristicchi "Non avrete il mio odio"

Ermal Meta e Fabrizio Moro invitano Simone Cristicchi per il duetto. Il cantante inizia leggendo "Non avrete il mio odio", il post pubblicato su Facebook da Antoine Leires il giorno dopo l'attentato al Bataclan nel quale morì la moglie.

Sciarelli duetta con Baglioni

Federica Sciarelli, direttamente da "Chi l'ha visto", sale sul palco dell'Ariston duettando con Claudio Baglioni sulle note di "Tu come staì". Lui canta, lei lo incalza con le domande.

Tributo a Milva

Il Festival di Sanremo rende omaggio a Milva, tributandole il premio alla carriera. Lo ha rtirato la figlia, Martina Corgnati, che ha letto al pubblico una lettera ideale di Milva rivolta al pubblico del teatro, ai suoi fan, alla direzione artistica del Festival di Sanremo e a tutti coloro che hanno collaborato con lei in questi anni di carriera. Terminata la lettera, il pubblico dell'Ariston ha tributato alla cantante una lunga standing ovation.

La classifica degli esperti

Svelata anche la classifica stilata dalla giuria degli esperti. Nella zona alta, si trovano Max Gazzè, Luca Barbarossa, Giovanni Caccamo, Ermal Meta e Fabrizio Moro, Ron, Ornella Vanoni con Bungaro e Pacifico, Diodato e Roy Paci. In posizione intermedia nella classifica, si trovano Le Vibrazioni, Annalisa, The Kolors, Enzo Avitabile e Peppe Servillo, Red Canzian e Lo stato sociale. In zona "rossa", i Decibel, Roby Facchinetti e Riccardo Fogli, Noemi, Renzo Rubino, Mario Biondi, Elio e le storie tese e Nina Zilli.

Commenti

MudPitt

Sab, 10/02/2018 - 02:03

Beato l'ultimo perche' sara' il primo...