Sanremo, Virginia Raffaele è Belen Rodriguez

Il conduttore non sapeva come definire la valletta della serata, definendola "un'eccellenza e basta"

Ed alla quarta sera le eccellenze finiscono. O meglio, dopo un'eccellenza del cinema, una della danza e una della moda, Carlo Conti rimane senza parole e chiama sul palco "un'eccellenza" e basta. Così, per la semifinale di questa 66esima edizione del festival di Sanremo, all'Ariston arriva Belen Rodriguez.

Cavallo di battaglia di una Virginia Raffaele sempre in splendida forma, la Belen interpretata dall'imitatrice si presenta vestita da suora, per stupire gli spettatori visto che seminuda era già entrata al festival (in riferimento alla sua partecipazione nel 2012).

"Carnevale però è finito e i travestimenti non servono", le fa notare Conti, allora con un solo colpo via l'abito monacale ed ecco un succinto abitino inguinale che nulla ha da invidiare alla vera Rodriguez.

Dopo qualche battuta sulla mancanza di scandali, alla domanda "qual è il tuo rapporto con Sanremo?" la finta showgirl argentina ha risposto: "scusa ma questo è gossip, non ho mai avuto rapporti con Sanremo" che poi ha definito "un luogo molto comodo, perchè ci sono migliaia di paparazzi e non c'è bisogno di chiamarli". E per chiudere: "Che eccellenza sono? L'eccellenza di 'sto... palco".

Tra le risate del pubblico la valletta inizia il suo lavoro di annunciatrice, presentanto il secondo Campione in gara, il duo degli Zero Assoluto.

Commenti
Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Sab, 13/02/2016 - 18:13

Virginia Raffaele è Belen Rodriguez, ma si potrebbe dire anche il contrario.