Scelta la coppia per «Cinquanta sfumature»

Nessun cast stellare per la versione cinematografica di Cinquanta sfumature di grigio. L'attrice americana Dakota Johnson vestirà i panni dell'ingenua Anastasia Steele nella trasposizione del romanzo erotico e avrà al suo fianco l'attore inglese Charlie Hunnam, che interpreterà il manipolatore Christian Grey, come aveva preannunciato l'autrice del libro E.L. James lunedì scorso prima di rivelare il ruolo di Johnson. Cinquanta sfumature di grigio, pubblicato nel 2011, è la storia della relazione tra la studentessa di letteratura Anastasia e l'imprenditore Christian. È il libro inglese che con più velocità ha raggiunto il milione di copie vendute. I diritti cinematografici sono stati acquisiti dalla Universal Pictures e Focus Features. Il film, che sarà diretto da Sam Taylor-Johnson, uscirà nel 2014. La modella e attrice Johnson, di 23 anni, è la figlia dell'attore Don Johnson di Miami Vice e della star Melanie Griffith. Ha interpretato la commedia d'azione 21 Jump Street (2012) e The social network (2010).