La scimmia lascia Gabbani: "Condividere il palco con te è stato bellissimo"

Dopo l'esperienza di Sanremo e dell'Eurovision, Filippo Ranaldi lascia il suo compagno Francesco Gabbani: "Ora devo salutarti amico mio"

Francesco Gabbani e la sua scimmia ci hanno fatto ballare, divertire, emozionare e anche sperare che quel titolo (quello dell'Eurovision, ndr) potesse tornare in Italia dopo 27 anni.

Purtroppo l'esperienza a Kiev non è andata secondo i piani: Francesco Gabbani e la sua Occidentali's Karma si sono classificati soltanto sesti. Ma dopo la sconfitta all'Eurovision Song Contest è arrivato anche il tempo dei saluti. Filippo Ranaldi, il coreografo che veste i panni del simpatico scimmione e che ha accompagnato Gabbani in questa avventura da Sanremo a Kiev, dice addio al cantante.

Filippo Ranaldi lo ha annunciato con poche righe su Facebook: "È così che ti saluto amico mio, condividere il palco con te è stato in tutte le occasioni bellissimo. Sei una persona difficile da trovare e un grandissimo artista. Grazie di cuore davvero per tutto". Sicuramente, la collaborazione di Gabbani e Ranaldi rimarrà nel loro cuore, ma anche in quello di tutti gli italiani che hanno creduto in loro.