Selvaggia Lucarelli smaschera Roberto Saviano: "Ha il social media manager"

La giornalista ha trovato un post di Instagram di Roberto Saviano nel quale venivano date alcune indicazioni per la pubblicazione. Subito è arrivata la risposta nervosa dello scrittore

"E finì che Saviano aveva il social media manager come Morandi", inizia così il botta e risposta tra Selvaggia Lucarelli e Roberto Saviano.

Ieri pomeriggio la giornalista pubblica sul suo profilo Facebook uno screenshot dove viene ripreso un post su Instagram di Roberto Saviano. Selvaggia nota subito che dopo la foto c'è una frase un po' "sospetta": "Fb e Insta tra un paio d'ore". Subito dopo questo piccola indicazione compare il testo di spiegazione alla foto.

Così la Lucarelli ha voluto segnalare al pubblico e "smascherare" Roberto Saviano che - stando a questo post su Instagram - avrebbe un social media manager. Ma subito arriva la risposta dello scrittore. "Ciao Selvaggia - scrive sul suo profilo Facebook - la tua attenzione a questo argomento è assai utile! Nessun social media manager, posto io ogni singolo post e commento. (Ieri ero negli studi di Amici di Maria De Filippi per registrare il mio intervento di sabato prossimo e non ho potuto postare io ma Manuela) Però, quando il dito indica la luna, c'è chi guarda il dito. Tornando alla luna, visto che sul contenuto mi dai ragione, questo tuo post aiuta la causa, e molto. Sabato 29 aprile, ad Amici, parlerò di migranti e di accoglienza. Parlerò di cosa significa davvero 'aiutiamoli a casa loro'. Con me ci sarà Ileana, un'ostetrica italiana che opera in zone di guerra con Medici Senza Frontiere, una delle ong che Luigi Di Maio ha trattato come fossero scie chimiche. Mi aiuti a diffondere la notizia e a difendere le ong che salvano vite nel Mediterraneo?".

E anche Selvaggia Lucarelli replica: "Saviano mi chiede di diffondere la notizia della sua partecipazione ad Amici in cui parlerà di ong, lo aiuto volentieri. Sull'argomento mi troverà sempre d'accordo. Per il resto, ahimè, lo vedrò in differita. Anzi, come ti ho scritto nel tuo fb, caro Saviano, magari in un tuo futuro articolo potresti ricambiare e raccontare la storia di Oney Tapia, che a Ballando con le stelle sta dimostrando come la cecità non sia un ostacolo alla danza e alla felicità".

Ma è nei commenti che gli utenti si sbizzarriscono e accusano Roberto Saviano di "stabilire di pubblicare ad una determinata ora perché ci sono fasce orarie in cui ci sono più utenti, quindi più big like, quindi più visibilità, solo per una strategia di marketing". E qui Selvaggia Lucarelli commenta: "Sì, è triste per uno che non fa il fashion blogger, ma sta pubblicando un post sui migranti".

Commenti

patriziabellini

Sab, 29/04/2017 - 08:10

Ha avuto la fortuna che troppo spesso assiste chi non ha affatto capacità