Sky aumenta il canone di quasi il 10 per cento

Novità in casa Sky non proprio favorevoli agli abbonati. Sky Italia ha deciso di cambiare il modo in cui sarà calcolato e fatturato il costo degli abbonamenti: dal primo ottobre il canone che prima era mensile sarà addebitato ogni quattro settimane. Questo cambiamento aumenterà il numero di canoni dovuti in un anno a 13, contro i 12 attuali. Poiché i prezzi mensili rimarranno invariati, Sky stessa ha confermato che questo comporterà un aumento della spesa dell'8,6 per cento per tutti i clienti, a parte le tariffe promozionali, che di solito sono offerte ai nuovi clienti. Per loro però, una volta scaduta la promozione, si applicherà il nuovo metodo di fatturazione. Sky ha anche specificato che, poiché si tratta di un cambiamento unilaterale del contratto, i clienti potranno esercitare il proprio diritto di recesso senza costi aggiuntivi e senza penali entro il 30 settembre: per farlo occorre inviare una raccomandata a Sky. Inoltre l'emittente ha anche detto di aver reso più facili da consultare i documenti relativi alle condizioni di abbonamento, creando una pagina informativa apposta.

Commenti
Ritratto di gzorzi

gzorzi

Gio, 27/07/2017 - 08:47

Che goduria, peccato sia solo del 10%. Avanti cari abbonati...

Gibulca

Gio, 27/07/2017 - 09:29

Io so già che mandero disdetta di uno dei pacchetti, in modo da diminuire la spesa e compensare l'aumento. E già so che centinaia e centinaia di utenti (per non dire migliaia) faranno lo stesso. Buffoni

Ritratto di cangrande17

cangrande17

Gio, 27/07/2017 - 11:15

Sarà per il solito discorso della deflazione...

Ritratto di giangol

giangol

Gio, 27/07/2017 - 13:26

e i calciatori festeggiano alle maldive alla faccia vostra

Ritratto di makko55

makko55

Gio, 27/07/2017 - 13:42

Raccomandata con disdetta...... semplice!!

enzolitti

Gio, 27/07/2017 - 19:11

Fin quando ci sono i gonzi! Se nessuno si abbonasse, vorrei vedere! I giocatori hanno bisogno anche loro di farsi vedere, si fanno pubblicità con i soldi degli spettatori!

Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 28/07/2017 - 08:33

la pay tv è diventato lo status dei poveri , fanno anche debiti per pagarla ,oggi se non hai il telefonino , ultimo modello , non hai l'auto giusta , non hai la pay tv , e le scarpe griffate , non conti niente .

Ernestinho

Ven, 28/07/2017 - 09:23

Questi, insieme ad altre società che hanno agito ugualmente sono solo degli "squali" che se ne fregano dei contratti annuali. E lo stato (in minuscolo) latita!

Ernestinho

Ven, 28/07/2017 - 09:32

Non so se sia legale fare una "combine" del genere. In ogni caso è un modo molto subdolo per "fregare" gli abbonati per un contratto diverso già sottoscritto. Ed anche in questo caso NESSUNA tutela e NESSUNA difesa per i poveri consumatori!